5 dichiarazioni critiche su Sanremo degli ultimi anni di Salmo

Salmo, il rapper sarà ospite della prima puntata di Sanremo 2020.
Salmo, il rapper sarà ospite della prima puntata di Sanremo 2020.

Salmo sarà ospite della prima puntata della prossima edizione del Festival di Sanremo.

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Sanremo, nella serata dei duetti anche Arisa ed Elisa

Il cast di Sanremo è stato ufficializzato il 31 dicembre 2019, dalle parole di Amadeus, nell'ambito in un'intervista per Repubblica.

Oltre che dai diversi rapper in gara, il palco dell'Ariston sarà calcato anche da Salmo, non in qualità di concorrente, ma di ospite della prima serata. La partecipazione del rapper ha suscitato lo stupore di molti fan, dato che l'artista non ha mai dimostrato interesse per il Festival, anzi, lo ha più volte criticato.

Di seguito cinque dichiarazioni critiche su Sanremo: fatta eccezione per la prima, del 2013, sono tutte state rilasciate dal 2016 in poi.

1

'Se hai talento nel canto non andare a Sanremo'

Sicuramente la dichiarazione più popolare, nonché la più datata. È contenuta nella prima strofa di 'Russel Crowe', brano di Salmo del 2013.

2

'In passato ho detto di no a Sanremo, ho sempre avuto la fissa di farcela da solo, senza le radio e la tv'

Dichiarazione contenuta in un'intervista concessa a Rolling Stone Italia nel novembre del 2018.

Visualizza questo post su Instagram

Leonardo Di Cabrio 🏎

Un post condiviso da Salmo Official (@lebonwski) in data: