Lo scorso 21 febbraio è uscito anche in Italia il libro scritto dagli autori Clive Cussler e Boyd Morrison, intitolato “I tiranni delle ombre”. Il romanzo, edito da Longanesi, riprende il classico stile di Cussler, che conduce il lettore in un mondo antico intriso di ombre, misteri e avventure nelle quali la salvezza della Terra viene messa costantemente in pericolo da forze oscure.

Clive Cussler si è spento circa un anno fa, il 24 febbraio 2020: questo libro era già uscito in lingua originale nel 2018.

Una trama avvincente

“I tiranni delle ombre” porta il lettore a viaggiare nel tempo con la fantasia indietro di duemila anni, quando - secondo la trama - un imperatore d’Oriente affidò a un gruppo elitario di persone un sapere antico ed estremamente potente.

Tale sapere avrebbe dovuto essere protetto dalle forze oscure, che invece avrebbero potuto stravolgere le sorti dell’intera umanità. In questo caso i custodi di tale leggenda tramandata per secoli presero il nome dei Nove ignoti.

La trama rivela che nell'epoca attuale i discendenti dei nove custodi si ritrovano a salvare il mondo con una tecnologia potente ed avanzata. Non tutti sono favorevoli a questa tecnologia che potrebbe far scorrere sulla Terra più sangue del necessario. Per questo il protagonista eroe della vicenda, ovvero Juan Cabrillo, viene coinvolto in una faida senza fine insieme al suo equipaggio dell’Oregon. Nella sfida tra due forze opposte, Juan e l’Oregon si ritroveranno a dover combattere contro supercomputer in grado di neutralizzare qualsiasi dispositivo tecnologico presente sulla Terra.

Cabrillo e il suo equipaggio dovranno quindi far leva su tutte le propria abilità per poter sconfiggere definitivamente le forze oscure e tiranne che rischiano di compromettere la salvaguardia dell’intera umanità.

Alla ricerca di avventure nel tempo e dello spazio

Clive Cussler, scrittore statunitense nato nel 1931, si è spento il 24 febbraio del 2020.

Nella sua lunga carriera letteraria ha scritto decine di racconti di avventura.

Alcuni dei romanzi precedenti di questo autore, tutti caratterizzati dalla capacità di trasportare il lettore in epoche lontane mediante trame avvincenti, sono: “La Freccia di Poseidone”, “I cancelli dell’Inferno”, “Il destino del faraone”, “Il segreto di Osiride” “Missione Odissea”, “La vendetta dell’imperatore” “L’oro dei lama”, “La leggenda dell’Azteco”, “Sepolcro” e “La furia del tifone”.