I tagli capelli assolutamente di tendenza per questo autunno-inverno 2014-2015 sono assolutamente i corti e cortissimi. La fanno da padrone perché nonostante le più nostalgiche non rinuncino alle chiome fluenti, lo stile pratico, sbarazzino e deciso regala alle donne la possibilità di esprimere una femminilità tutta nuova. Se anche tu vuoi dare una sferzata al tuo look e trasformarti in una diva, ti consigliamo due valide alternative.

Tagli capelli corti, moda inverno 2015: il pixie cut

Questo taglio, che vede ciocche di diversa lunghezza, ovvero corta nella parte posteriore e più lunga in quella anteriore, ha superato egregiamente la prova del tempo. Erano infatti gli anni ’50 quando Anna, la principessa di “Vacanze Romane”, interpretata da Audrey Hepburn, sfoggiò il primo pixie cut. Tra le dive hollywoodiane dei nostri giorni che lo hanno mostrato con estremo successo troviamo Halle Berry e Michelle Williams. E come dimenticare la bellissima Charlize Theron? Si tratta di un taglio corto estremamente versatile, che può esibire linee morbide e particolarmente bon ton a stili rock-punk piuttosto aggressivi. E’ tutta una questione di dettagli che ruotano attorno alle regolarità o asimmetrie delle ciocche, dalla piega, e pure dal colore.

Tagli capelli corti, moda inverno 2015: il boyish

Il boyish è particolarmente corto, dalla linea mascolina, come lascia intendere il nome stesso. In realtà si tratta di un look estremamente sensuale, perché sebbene sacrifichi la chioma in se, permette di scoprire il viso, il collo, di mettere in risalto lo sguardo e i contorni del volto, tutti particolari che donano fascino all’intera figura. I ciuffi laterali, netti o sfilati, a seconda dell'effetto che si vuole ottenere, le frange chic, gli effetti bagnati e quant’altro si rivelano decisamente modaioli, degni di un look da passerella. E' uno styling che favorisce la varietà, in quanto può essere portato ogni giorno in modo nuovo. Da un liscio elegante si può passare ad una cresta ribelle con solo qualche colpo di mano. Puntando poi su accessori come cerchietti, spille gioiello o fermagli bizzarri si può essere mille donne diverse. Anche il boyish resiste nel tempo. Vi ricordate di Demi Moore in Gost? Alcune delle star che meglio lo hanno invece esibito recentemente sono Rihanna, Miley Cirus e Jennifer Lawrence, ma l’elenco potrebbe continuare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto