Le parole d'ordine per avere un taglio capelli fashion in quest'autunno-inverno 2015-2016 sono senza dubbio: corto, riccio e mosso. La Moda capelli per il 2016 prevede sicuramente uno stile a dir poco sbarazzino e se volete rimanere al passo con la tendenza dovrete essere molto coraggiose. Stanno tornando di moda infatti dei look molto punk, cortissimi, non certo adatti a tutte le personalità o visi, ma che si abbinano alla grande sia con capelli fini o di gran spessore. Non temete però, se non ve la sentite di dare un taglio netto c'è anche anche una soluzione di mezzo, molto meno drastica.

Pubblicità
Pubblicità

Tagli capelli corti: un salto nel passato

I tagli capelli corti più di tendenza per il prossimo anno vi faranno sbalzare indietro nel tempo di almeno quindici anni, tornando direttamente negli anni 90 con look veramente cortissimi. Ormai l'acconciatura più trend per chi vuole darci un taglio netto è sicuramente il Pixie Cut, un taglio tra i più corti e sbarazzini in assoluto, che può essere accostato ad un ciuffo ribelle oppure a una semplice frangetta, ottimo per molteplici occasioni.

Tagli capelli 2016: corti, mossi e ricci
Tagli capelli 2016: corti, mossi e ricci

Se invece avete qualche tentennamento nella scelta di questo look, prima del grande passo potrete optare per un'acconciatura bon ton, per fare un po' l'abitudine a questa pettinatura, e in caso decidere se fare o meno il salto decisivo. La nuova moda capelli per il 2016 ci sforna però anche un'ottima variante del pixie cut, ovvero il pixie tousled, che andrà a valorizzare maggiormente visi a cuore o tondi, evidenziando gli zigomi e migliorando anche i lineamenti del viso.

Pubblicità

Capelli ricci e mossi: ecco i tagli dell'autunno-inverno 2015/2016

Quest'anno la bella notizia per chi ha i capelli ricci è che l'ultima tendenza prevede una pettinatura più naturale che mai, per dire addio al problema dell'effetto frisé, come abbiamo visto in un nostro precedente articolo, e dato che è risaputo che il riccio è ribelle, ecco alcune varianti per quest'inverno. La prima regola è sfoltire; rimedio semplice ed efficace. Un'alternativa potrebbe essere il taglio che sta andando letteralmente a ruba sui capelli ricci, ovvero il bob cut, un'acconciatura che prevede un caschetto più corto dietro e con ciocche più lunghe davanti e ai lati del viso.

Inoltre, questo taglio corto è adatto anche per chi ha capelli lisci. Ma esiste anche una variante di questo look ancora più corta, che si chiama pixie bob, ovvero va portato con capelli molto corti sulla nuca e ciocche sui lati del volto, con come optional una bella frangetta. Infine, se volete un taglio medio e mosso e avete i capelli lisci, la pettinatura del momento è sicuramente il Wob, ma attenzione, non è un look adatto a chi ha il viso troppo tondo o quadrato, per questi andrà molto meglio un long bob.

Pubblicità

Per rimanere sempre aggiornate sui tagli capelli 2016 potete cliccare sul tasto "segui " sopra all'articolo.

Leggi tutto e guarda il video