Le novità che riguardano le tendenze Moda per colore etagli di capelli sono all'ordine del giorno: ormai quotidianamente spuntano, grazie agli hair stylist e colorist sparsi per il mondo, nuove acconciature, nuovi tagli per capelli corti, medi e lunghi ma anche nuove colorazioni che promettono da un lato di essere più naturali possibili, o all'estremo opposto vedono la capigliatura in colori vivaci ed estrosi.

Nel primo caso un esempio è quello della tecnica hair strobing, dall'altro troviamo i galaxy hair oppure tinte che si trovano concettualmente a metà tra una tendenza e l'altra come la tinta cherry bombrè. Oggi vedremo cosa avevano proposto alcuni gli stilisti più famosi nelle passerelle delle settimane della moda di Londra, Parigi, Milano e New York, durante le sfilate autunno/inverno 2015-2016.

Fashion trends capelli 2016: acconciature per corti, medi e lunghi

Una delle tendenze capelli 2016 che sicuramente ha fatto e farà molto parlare è il frisè, che tra le altre cose proprio la settimana scorsa è stato molto contestato dal popolo di Twitter che evidentemente a XFactor 9 non ha gradito questa piega a ondine sulla chioma della cantante dei Moseek.

Questa acconciatura arriva direttamente dagli anni '80, e segue il trend di altri tagli di capelli come lo shag che vengono portati nel 2015-2016 per essere elaborati per renderli attuali. Il frisè in questa stagione autunno/inverno quindi non coprirà interamente le lunghezze, ma ad esempio i capelli dalla metà alle punte, o solo alcune ciocche, o solo la parte centrale delle stesse come hanno fatto stilisti quali Issey Miyake o Maison Margiela.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Moda

Moda capelli 2016: non solo frisè

Le tendenze moda autunno/inverno 2015-2016 vedono molte novità nelle collezioni dei più famosi hair stylist, nelle quali spuntano moltissimi tagli corti easy to wear che sono anche molto versatili e facili da acconciare per ottenere pettinature serie o sbarazzine all'occorrenza, e con un solo colpo di spazzola. Ma cosa fare se non riesci a rinunciare ai tuoi capelli medi o lunghi, pur cercando un tocco di eccentricità?

Puoi optare per diversi tipi di raccolti, fra chignon e code basse o alte, cotonature che gonfiano solo la parte superiore dei capelli, per il resto resi lisci con effetto wet, o tornare agli anni '60 e '70 tenendoli sciolti e liscissimi, con una treccina da un lato, e una riga netta in mezzo oppure una frangia che arrivi a coprire le sopracciglia come nelle modelle che hanno sfilato per Dsquared2 durante la Milano Fashion Week di marzo 2015.

I capelli ricci afro sono anch'essi di moda, e ora che conosciamo l'asciugatura con la tecnica plopping sono anche più facili da gestire per farli rimanere vaporosi, mentre per un taglio medio si può ancora scegliere l'effetto wave messy che aveva spopolato la scorsa estate, senza correre il rischio di essere fuori moda.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto