La determinazione, che tanto piace al presidente Giorgio Quinzi, è la dote principale del Premier Renzi. La fortuna politica del giovane Presidente del Consiglio è legata alla capacità di resistere ai colpi e di andare avanti con i suoi progetti politici, trasmettendo sicurezza agli altri. E' convinto che bisogna ascoltare tutti, per una sintesi, ma ritiene che bisogna poi decidere, anche se non piace a tutti. E' molto vero che non è possibile avere una convergenza totale sugli argomenti e che, per fare qualsiasi cosa, è necessario prendere l'iniziativa. Quinzi riconosce che, proprio per quella determinazione, Renzi è riuscito a fare già molti provvedimenti importanti.

A Melfi riparte la produzione

Renzi ha preferito Melfi a Confindustria nella giornata di mercoledì scorso. E' andato dove ha trovato un progetto industriale serio, che ha già preso forma con assunzioni e nuove tecnologie. Con " il world class manifacturing" introdotto dall'italiano Mauro Pino, la Fiat Chrysler Automobiles (Fca) oggi ha realizzato mutamenti negli impianti, (vedi Pomigliano d'Arco), con tecnologie superiori a quelle tedesche. Insomma una organizzazione perfetta ad alta efficienza. E' previsto un ampliamento dell'attività, con assunzioni di altri mille operai. A tutto questo si sommano le condizioni favorevoli del cambio euro-dollaro che aiutano non poco le nostre esportazioni. Dal canto suo il governo ha già fatto molto per le aziende, e di recente ha anche approntato un decreto per il credito d'imposta su ricerca e sviluppo.

I migliori video del giorno

Buone prospettive di bilanci

Anche il sistema bancario ha dato una mano alle imprese, in particolare con "la moratoria dei debiti bancari". Tutto lascia sperare che le imprese stesse comincino a girare nel modo giusto facendo quadrare i loro bilanci, che fino a qualche tempo fa vedevano spesso il colore rosso. Il profitto, in economia, è la leva che fa girare tutti gli ingranaggi. Tutto si muove sul tema convenienza economica. La delocalizzazioni per le industrie avviene, purtroppo, quando si sente il bisogno di cercare condizioni migliori per realizzare il profitto, per la stabilità del personale e dell'azienda stessa. Se ti piace questo articolo e vuoi ricevere aggiornamenti in materia, clicca segui, in alto accanto al mio nome.