Per il meridione del nostro Paese arriva una nuova sonora sconfitta dal mondo della statistica. Il nostro amato sud si piazza ai piedi di una classifica UE sulla regioni con il più elevato reddito pro capite. Per il nostro Paese in cima alla classifica troviamo Bolzano che non riesce però a piazzarsi tra le migliori restando lontanissima dai risultati sul reddito pro capite di Londra che guida la classifica UE, Calabria ultima in classifica.

È la Calabria più povera d'Italia

Che la crisi economica sia profonda nel nostro meridione è un dato certo ma i dati ci mostrano ad ogni loro ripresentarsi quanto il Sud Italia sia in crisi e quanto sia enorme il divario con le regioni settentrionali.

Nel nostro Paese a piazzarsi al di sopra della media delle rilevazioni, posizionata su un valore di 100 si piazzano solo Bolzano che conquista un punteggio pari a 144, la Valle d'Aosta a 133 e la Lombardia a 126. Le regioni meridionali hanno collezionato punteggi rispettivamente di 69 per la Basilicata, 63 per la Puglia, 61 per la Campania, 62 in Sicilia e 59 in Calabria.

Londra sul tetto d'Europa

In cima alla classifica Europa si piazzano Paesi forti come il Regno Unito, che fa segnare con la capitale, Londra, un punteggio per il reddito pro capite che raggiunge i 539.

Tra le zone economicamente più forti troviamo, subito dopo la City, il Lussemburgo che conquista un punteggio di 266 e Bruxelles con 207. Oltre Manica si continua, anche causa della crisi, ha scavare un profondo solco differenziale in fatto di ricchezza con l'Europa al di là dello stretto. Ai piedi di questa graduatoria troviamo alcune zone della Polonia, precisamente i territori di Swietokrzyskieche collezionano un punteggio di 49, e alcuni territori della Romania e della Grecia che si assestano a 50, registrando anch'essi punteggi inferiori a quelli del nostro Meridione.

Diventa così sempre più chiara e definita la condizione di emergenza, che sempre con più insistenza viene segnalata, nella quale versa in nostro Meridione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto