Facebook, il più grande social al mondo creato nel 2004 dall'americano Mark Zuckerberg, ha annunciato di voler aprire una sua sede anche in #Inghilterra. Il colosso dei social non si è lasciato impaurire dal dalla #Brexit, decidendo di voler aumentare la propria presenza anche in territorio londinese. Mossa abbastanza azzardata, dato che in quest'ultimo periodo la sterlina ha raggiunto il massimo livello rispetto alla moneta dell'Eurozona (attualmente 1 sterlina vale 1,1415 euro).

Pubblicità
Pubblicità

La nuova sede che verrà diretta da Frank Gehry, sorgerà a Rathobone Place, nei pressi di Oxford Circus, e punterà all'assunzione di circa 800 dipendenti esperti di vari settori, dall'ingegneria all'economia. In questo modo il colosso statunitense darà un forte contributo al paese sotto l'aspetto della forza lavoro, puntando ad aumentarla del 50% negli anni a venire.

"Il Regno Unito rappresenta nel panorama europeo il paese perfetto per stabilire un'azienda di stampo tecnologico".

Pubblicità

Queste sono le parole dichiarate da Nicola Mendelsohn, figura portante di Facebook per il mercato europeo e asiatico. L'azienda andrà a costituire per il paese un forte incremento lavorativo, e si stima che nei prossimi anni riuscirà ad impiegare più di 2300 persone. Un elemento abbastanza interessante è anche il fatto che Facebook si impegnerà allo sviluppo di #startup innovative in Regno Unito, e questo porterà sicuramente un grande valore aggiunto anche a coloro che hanno l'intenzione di lanciare un proprio business digitale e tecnologico nel paese.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tecnologia

Facebook e le startup: un acceleratore all'interno della nuova struttura

Come ben si sa, Londra rappresenta un grosso centro tecnologico sul panorama mondiale, aggiudicandosi il secondo posto rispetto agli Stati Uniti. In questo caso la maggior parte dei futuri dipendenti di Facebook a Londra proverranno dal settore ingegneristico ed economico. Oltre a queste figure, l'azienda andrà ad ospitare anche coloro che si occuperanno di #software development e #marketing.

Tutti i profili ricercati dall'azienda giocheranno un ruolo fondamentale nell'incremento del personale all'interno dell'acceleratore per Startup LDN_LAB nel quale verranno ospitate inizialmente circa 5 startup al fine di far intraprendere loro un programma di accelerazione. Si stima che entro la fine del prossimo anno saranno circa 20 le startup che avranno l'opportunità di usufruire del programma di accelerazione di impresa all'interno della struttura.

Pubblicità

In questo modo gli aspiranti imprenditori digitali londinesi avranno un'ulteriore opportunità per accelerare il proprio business, ottenendo il giusto supporto dagli esperti del settore tecnologico.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto