La leader della Cgil Susanna Camusso, ieri al congresso del "sindacato rosso" a Rimini, ha accusato il premier Matteo Renzi di determinare una "distorsione democratica" escludendo i sindacati dai processi decisionali e, con il sostegno di Cisl e Uil, ha lanciato la nuova sfida la governo chiedendo una riforma Pensioni condivisa e la concertazione sulla riforma del lavoro e quella della Pubblica Amministrazione.

Pubblicità
Pubblicità

Lavoro, PA e riforma pensioni 2014, Renzi: 'Avanti senza sindacati'

Intanto il premier Matteo Renzi replica ai sindacati e alla Cgil che ieri a Rimini hanno sferrato un nuovo attacco al governo. "Penso che sarebbe importante - ha detto ieri sera Matteo Renzi a Ballarò su Rai 3 - che i sindacati dessero una mano sulla riforma della Pubblica Amministrazione". Come si ricorderà, il ministro Marianna Madia ha proposto prepensionamenti per gli statali.

Pubblicità

"Aspettiamo loro contributi e idee su lavoro, pensioni e PA, non solo attacchi", ha detto Renzi. "Se i sindacati hanno voglia di confrontarsi - ha aggiunto il premier replicando alla sfida dei sindacati sulla riforma pensioni e sulle proposte per il lavoro - ci siamo, se hanno voglia di fare polemica la facciano, noi andiamo avanti anche senza di loro. Partecipino alla discussione, non chiamiamolo tavolo altrimenti - ha concluso Renzi - si pensa alle riunioni fumose".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pensioni Matteo Renzi

Riforma pensioni 2014, Poletti: 'Governo in cerca di soluzioni per gli esodati'

"Il problema degli esodati - ha dichiarato il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Giuliano Poletti a Sky Tg24 - lo abbiamo ereditato da una scelta che non ha previsto e non ha gestito una transizione dal vecchio regime al nuovo regime. E' un problema - ha aggiunto il ministro che aprirà oggi mercoledì 7 maggio il tavolo per valutare le proposte di riforma pensioni e in particolare per risolvere le questioni esodati e Quota 96 scuola - che va affrontato in maniera integrale, ma per farlo - secondo il ministro del Lavoro del Governo Renzi - occorre avere la volontà di perimetrarlo chiaramente.

Si deve dire e decidere - ha aggiunto Poletti - chi può essere identificato correttamente come un esodato e per queste persone poi va trovata una soluzione. Noi stiamo lavorando - ha assicurato il ministro Poletti - per farlo affinché in tempi non lunghi questo possa essere considerato un problema risolto''.

Riforma pensioni 2014 in tv, scontro Renzi - Camusso su Rai 3

Lo scontro Renzi - Camusso su riforma pensioni, lavoro e pubblica amministrazione sarà al centro del dibattito della nuova puntata Agorà in programma oggi mercoledì 7 maggio, dalle 8 alle 10, su Rai 3.

Pubblicità

Ospiti in studio di Gerardo Greco saranno: Alessia Mosca (Pd); Giovanni Galli (Forza Italia); Paola Morandin (L`Altra Europa con Tsipras); Barbara Saltamartini (Nuovo Centrodestra); Dario Parrini (Pd); Claudia Fusani (l`Unità); Paolo Liguori, direttore editoriale New Media di Mediaset; Michel Martone, docente di Relazioni Industriali e Diritto del Lavoro, e lo storico Franco Cardini.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto