Senza gli scatti di anzianità gli stipendi dei docenti della Scuola verranno tagliati. A farsi portavoce della questione è la Gilda degli Insegnanti, che dopo aver esaminato i fatti e i dati, è giunta alla conclusione che il trattamento economico pensato dal governo Renzi e illustrato ne 'la Buona Scuola', anziché migliorare le condizioni dei docenti provocherà un taglio degli stipendi. Altro che aumento della retribuzione e miglioramento della carriera!

Pubblicità
Pubblicità

L'argomento non è stato spiegato con chiarezza. Solo per questo motivo apparentemente le cose sembrerebbero migliorare. Ecco cosa riferisce il sindacato dopo il suo studio attento.

Scuola, docenti e scatti stipendiali: il taglio agli stipendi di Renzi?



Gli stipendi degli insegnanti, fissati dalle attuali 6 fasce stipendiali, sono indicati come 'compensi lordo Stato', senza che venga fornito altro chiarimento. In realtà l'espressione include anche oneri previdenziali e oneri fiscali a carico dello Stato. Questo significa che non rappresenta lo stipendio dell'insegnante, bensì il costo complessivo per ciascun insegnante. Non si tiene dunque conto di quelle che sono le reali retribuzioni lorde tabellari definite dal contratto, che sono indicate sul cedolino di ogni docente. Mentre il governo afferma che gli scatti stipendiali triennali favoriranno tanti, soprattutto i neo immessi in ruolo, la realtà sarà che molti insegnanti bravi non si vedranno riconosciuti fino a 8 anni di anzianità già maturata nella propria fascia stipendiale. Per non parlare del fatto che i nuovi assunti non si vedranno riconosciuta l´anzianità pre-ruolo. Per questo motivo, coloro che a fine carriera avranno raggiunto i 12 scatti triennali, in realtà saranno pochi. Secondo un calcolo, un insegnante di scuola superiore neo immesso in ruolo, con lo scatto due trienni sì e un no, nella sua carriera arriverà a perdere oltre 1.400 euro netti. E sempre in base ai dati, un docente meritevole a fine carriera potrebbe avere un guadagno annuo maggiore di 1.676 euro rispetto all'attuale sistema, ma l´immeritevole perderebbe 7.684 euro ogni anno. Chi ci guadagna nella differenza? Diteci la vostra opinione in un commento e continuate a seguirci!
Leggi tutto