Giffoni Innovation Hub lancia una call for talents con l'obiettivo di offrire nuove soluzioni per il mercato del digital e aprire le porte ad interessanti esperienze professionali targate Giffoni. Una ricerca di talenti della webeconomy da inserire in un team di lavoro che sarà impegnato durante la 45esima edizione del Festival, in programma dal 17 al 26 luglio. I candidati selezionati avranno la possibilità di essere inseriti nel Giffoni Dream Team, una fucina di giovani cui saranno affidati progetti legati all'innovazione tecnologica e alla cultura digitale.

Pubblicità

"Da giovani si sogna", quante volte ce lo siamo sentiti ripetere? Poi un giorno cresci e ti rendi conto che sarebbe stato meglio rimboccarsi le maniche e dare un senso alla tua vita. Quello che intende fare Giffoni Innovation Hub è proporre un equilibrio tra l'uno e l'altro approccio: un sognatore che continua a guardare al domani non comodamente seduto alla scrivania di casa, piuttosto in team, con il supporto di mentor in grado di insegnare come un'idea possa strutturarsi. Un giovane catapultato tra chi il futuro vuole crearlo e non soltanto idealizzarlo, affrontando le difficoltà, le sfide e anche le piccole sconfitte con dedizione e caparbietà.

"La creatività e la cultura rappresentano la palestra dell'innovazione - dichiara Claudio Gubitosi, fondatore e direttore di Giffoni Experience. Occorre costruire un intero ecosistema fatto di intuizione, genio, coraggio, estro, sentimento ma anche di consapevolezza, conoscenza ed esperienza. Giffoni vuole fungere da propulsore per le giovani generazioni e aiutarle a ripartire senza demandare ad un futuro indefinito le proprie aspettative. Vogliamo ripartire dalla concretezza, da luoghi, da concetti, da bisogni, definiti, guardandoli però da una prospettiva in grado di effettuare una vera e propria trasformazione di valore: innovazione appunto. E lo faremo in un territorio, il nostro, che non ha abdicato al proprio ruolo di volano".

Pubblicità

La selezione del Dream Team

La selezione del Dream Team di Giffoni prevede uno scouting di giovani appassionati della webeconomy (programmatori, web developer, designer, sound engineer, game developer, marketing specialist) di età compresa tra i 18 e i 26 anni, che saranno impegnati nello sviluppo di progetti, prototipi e item per il mercato della digital education e del digital learning. In occasione del Giffoni Experience, i webtalent saranno divisi in team e lavoreranno per sviluppare due progetti di startup: un videogioco inclusivo pensato per i bambini dai 5 agli 8 anni (Play for inclusion) e un nuovo prodotto di design a supporto della didattica innovativa nell'età prescolare (Learning through play).

Per partecipare è necessario inviare il proprio curriculum all'indirizzo di posta indicato nel sito ufficiale Giffoni entro e non oltre il 27 giugno 2015.