È finalmente uscito il bando per le specializzazioni medicina 2015. Dopo lunghi rinvii, incertezze, il caos generato dalle prove dello scorso anno, il documento del Miur tanto atteso è arrivato nelle ultime ore. Confermate le date delle prove che si svolgeranno, secondo quanto annunciato, dal 28 al 31 luglio in cui verranno selezionati circa 6.363 nuovi specializzandi. Esiguo rispetto alle promesse il numero delle borse, incrementato rispetto allo scorso anno di 'appena' 846 posti.

L'incremento maggiore è stato registrato per le scuole di Anestesia, rianimazione e t.i. e dolore, con 85 posti in più; bene anche Pediatria (56 nuovi posti), Radiodiagnostica (52) e Medicina Interna (47) mentre con la nuova riforma che sono state soppresse Biochimica, Chirurgia dell'apparato digerente, medicina tropicale e Tossicologia. Delle 6.363 borse totali inoltre 6.000 verranno messe a disposizione dallo Stato, 335 dalle Regioni e 29 da altri Enti.

Novità Specializzazioni Medicina 2015: meno scuole, più borse e tempi di svolgimento ristretti

Tra le novità previste dal bando, il numero delle Scuole per cui indicare la preferenza: massimo 3, di cui non più di 2 nella stessa Area. Le domande saranno 70 per la prima prova di carattere generale comune a tutti i candidati e che farà maggior riferimento alla formazione clinica del corso di laurea. La seconda prova invece sarà mista di 30 domande comuni per ciascuna area (Clinica, Medica, Chirurgica) e 10 specifiche per tipologia di scuola.

Differenza sostanziali



Rispetto al passato, le prove per il concorso di specializzazione a Medicina di quest'anno prevedono un tempo di svolgimento ridotto per favorire le selezioni: si avranno a disposizione 100 minuti per la prima prova, 50 minuti per le 30 domande della seconda prova e 20 minuti per le 10 domande specifiche per Scuola. I punteggi assegnati penalizzano, come sempre, le risposte errate rispetto a quelle non date (-0,30 contro 0) e avranno maggior peso i 10 quesiti specifici per Scuola di specializzazione (-0.60 contro 0). Le risposte esatte saranno valutate 1 punto nel primo caso, 2 nel secondo.

Test Specializzazioni Medicina, il calendario delle prove e le modalità d'iscrizione

Il calendario delle prove sarà così strutturato:



  • 28 luglio - prima prova comune per tutti i candidati

  • 29 luglio - seconda prova Area Medica

  • 30 luglio - seconda prova Area Chirurgica

  • 31 luglio - seconda prova Area Clinica

Le altre date di interesse per il concorso di specializzazione in Medicina 2015 sono poi quelle relative agli esiti: la graduatoria sarà pubblicata il 6 agosto sul sito www.universitaly.it, lo scorrimento delle graduatorie finirà il 20 ottobre e l'inizio ufficiale dell'anno accademico è previsto per il 1 novembre.

Per quel che riguarda le date e le modalità d'iscrizione potranno iscriversi dal 3 al 23 giugno tutti i laureati in Medicina con titolo conseguito entro il termine ultimo del periodo di iscrizione. Per iscriversi la procedura si svolgerà interamente on line sul sito www.universitaly.it. Come lo scorso anno le prove si svolgeranno telematicamente con computer senza tastiera e non connessi ad internet nelle sedi che verranno riportate sul sito sopracitato lunedì 6 luglio prossimo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto