Pubblicato un bando di concorso pubblico per 7 insegnanti della Scuola d'infanzia a tempo indeterminato nel comune di Rimini, appartenenti alla posizione economica "categoria C", di cui 3 (il 40% dei posti), andranno a chi abbia stipulato un contratto a tempo determinato alla data di apertura del bando, ovvero il 30 giugno 2015, con almeno 3 anni di lavoro presso il comune di Rimini. Il bando è disponibile alla voce "Concorsi Online" del comune di Rimini, dove sono disponibili i file pdf degli allegati e dell'intero bando.

Pubblicità

Per accedere direttamente basterà googlare "dev.comune.rimini.it/ecw/" dove è possibile consultare tutte le informazioni. La data di scadenza è fissata per il 30 luglio 2015.

Quali sono i requisiti per partecipare al bando

  • Bisogna essere cittadini italiani o della comunità europea. Sono compresi anche i candidati della città del Vaticano e di San Marino
  • Essere maggiorenni e non aver superato l'età di 66 anni e 3 mesi
  • Possedere un'adeguata idoneità fisica (in particolare la vista) previsto per il profilo di insegnante di scuola d'infanzia, come sancito dall'articolo 1 della legge 28/2001
  • Non essere stati esclusi dall'elettorato attivo
  • Non essere stati licenziati presso un precedente impiego in una pubblica amministrazione per insufficiente rendimento, documenti falsi o viziati da invalidità insanabile
  • Non aver riportato condanne penali
  • Possedere una conoscenza di base di informatica e di una delle seguenti lingue: inglese, tedesco, francese e spagnolo
  • Possedere una laurea in scienze della formazione primaria, o un diploma magistrale, triennale, con abilitazione all'insegnamento, o un diploma di istituti magistrali di maturità magistrale.

Come compilare la domanda di partecipazione

La domanda deve essere redatta esclusivamente online tramite il form sul sito del comune di Rimini. E' necessario pagare una tassa di 10 euro su conto corrente. Il codice di riferimento è CONCORSO_2015_1. Le domande pervenute oltre la mezzanotte del 29 luglio non saranno accettate. Il candidato dovrà presentare la domanda di partecipazione il giorno del primo esame. Verranno esaminati i titoli in possesso e valutati i candidati tramite prove scritte ed orali. Nel bando è visibile il trattamento economico riservato: 1620 euro circa, più tredicesima e altri bonus.