La circolare del Miur contenente le istruzione per le supplenze del Personale ATA fino al 30 giugno 2016 era attesissima. Si tratta della nota n. 27715 datata 28 agosto. Il Ministero dell'Istruzione dà in questo modo ufficialmente il via a tali supplenze in relazione alla mobilità dei lavoratori delle province. La nuova circolare, frutto anche delle contrattazioni con i sindacati, arriva dopo la precedente (n.25141) che prevedeva che le supplenze venissero assegnate fino all'avente diritto.

Pubblicità
Pubblicità

Non si tratta di una cancellazione della precedente circolare, bensì di una leggera modifica a quelle disposizioni. Con la nuova circolare le supplenze potranno essere annuali, quindi fino al 30 giugno, e assegnate grazie allo scorrimento delle graduatorie permanenti. Intanto si resta in attesa che i posti del Personale ATA che sono stati congelati vengano sbloccati, come stabilito dalla legge di Stabilità.

Pubblicità

Personale ATA e circolare Miur sulle supplenze

La circolare del Miur 27715 datata 28 agosto 2015 ha come oggetto le supplenze ATA dell'anno scolastico 2015/2016. La nota dopo aver citato quella che la precedeva, la n.25141 dell'agosto u.s., precisa che a seguito del confronto avuto con il Dipartimento della Funzione Pubblica, si stabilisce che 'le procedure di ricognizione e di mobilità del personale delle province e delle città metropolitane, che va ricollocato presso le scuole come personale ATA, vengano effettuate nel mese di luglio 2016 data la complessità dell'operazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

La nota stessa specifica che ciò rappresenta solo una parziale modifica a quanto era stato stabilito dalla nota precedente e non un cambiamento di istruzioni. Che succede se le graduatorie provinciali vengono esaurite? In tal caso, le supplenze verranno conferite dagli elenchi e graduatorie provinciali predisposti ai sensi del Decreto Ministeriale n. 75 del 19/04/2001 e del Decreto Ministeriale n.

35 del 24/3/2004, II fascia. Resta aggiornato sulla scuola, cliccando il tasto Segui che trovi in alto vicino al titolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto