Nuova ondata di assunzioni in Poste Italiane nel 2015, con offerte di lavoro per portalettere, consulenti commerciali e finanziari, ingegneri e altro ancora. Per chi cerca lavoro nella sezione Lavora con noi del sito Poste Italiane sono comparse nuove offerte assolutamente da considerare, ma attenzione, poiché quelle per la posizione di portalettere, saranno valide solo fino al prossimo 30 settembre 2015.

Assunzioni Poste Italiane, lavoro come portalettere in tutta Italia: requisiti e come fare domanda

Nuove occasioni di lavoro con Poste Italiane: l'azienda assume portalettere in varie zone d'Italia.

Pubblicità

I requisiti per candidarsi alla posizione sono: diploma con voto pari o superiore a 70, oppure laurea - triennale o magistrale - conseguita con voto pari o superiore a 102, patente di guida, certificato medico di idoneità al lavoro e superamento della prova di guida del mezzo per portare la corrispondenza. Il contratto sarà a tempo determinato e la durata dello stesso potrà variare a seconda delle esigenze dell'azienda.

Le assunzioni di Poste Italiane avranno luogo in Lombardia, in Trentino, in Emilia Romagna, nelle Marche, in Toscana, Umbria, Abruzzo e Sardegna, e poi ancora in Campania, Calabria, Sicilia, Piemonte, Puglia, Molise, Basilicata, Liguria, Lazio e Valle D'Aosta.

Le Offerte di lavoro riguardano un ampissimo numero di capoluoghi di provincia, da Roma a Milano, da Palermo a Napoli passando per Bari, Torino e Genova. La lista completa di tutte le città si trova sul sito eRecruiting di Poste Italiane nella sezione Lavora con Noi, cliccando sulla scritta "Posizioni Aperte". Si faccia attenzione poiché per queste offerte lavorative, a differenza di quelle che illustreremo nel prossimo paragrafo, si potrà inviare la propria candidatura solo entro il 30 settembre.

Pubblicità

Per candidarsi è sufficiente collegarsi al già citato sito di eRecruiting di Poste Italiane, registrarsi, caricare il proprio curriculum vitae e quindi cliccare sul tasto Candidati presente per ogni offerte segnalata sul sito.

Poste Italiane, offerte di lavoro per neolaureati in economia, ingegneri e figure di front end multilingue

Poste Italiane assume a settembre anche neolaureati in materie economiche, dall'Economia e Commercio alle Scienze Bancarie, purché laureati da due anni o meno con voto di 102 o superiore.

Tra i requisiti per la posizione compare anche la conoscenza dell'inglese e di Office Automation. Le offerte sono valide in tutta Italia e basate su un contratto a tempo durato della durata di sei mesi.

Altre offerte di lavoro con Poste Italiane sono disponibili per laureati in Ingegneria gestionale oppure meccanica, che andrebbero a occuparsi dell'ottimizzazione dei processi operativi e di logistica: in questo caso si parla di stage retribuito con rimborsi da 600 euro al mese per sei mesi. Anche in questo caso si richiede conoscenza dell'inglese e di Office Automation.

Pubblicità

La laurea deve essere stata conseguita da meno di 24 mesi e con voto minimo di 102.

Per concludere, abbiamo assunzioni a settembre 2015 anche per figure di Front end multilingue, per i quali si offre contratto a tempo di tre mesi a Modena e Palermo. È richiesto diploma con voto minimo di 70 e la conoscenza della lingua filippina.