È ormai da diverso tempo che tutti i neolaureati e i docenti già inseriti nelle graduatorie di III fascia attendono nuove notizie sull'attivazione del III ciclo di TFA, ma fino ad ora tutto taceva. Questa estate sul web sono comparse diverse notizie in cui si affermava che il Miur rassicurava sulla partenza del nuovo ciclo di tirocinio attivo formativo, ma ancora nessuna data era stata stabilita. Questa volta ci ha pensato il ministro Giannini a rompere il silenzio ai microfoni di Repubblica Tv, ribadendo tutto quanto detto fino ad ora ed annunciando l'attivazione del percorso abilitante entro gennaio 2016.

Tirocinio Formativo Attivo: sì al III ciclo

Oltre alle solite rassicurazioni finalmente sembra essere stato stabilito un periodo entro il quale il III ciclo di TFA verrà attivato. Con questa affermazione però la Giannini non si è sbilanciata più di tanto, e non ha ancora confermato le voci che assicurano l'uscita del bando del TFA entro fine ottobre. Insomma come sempre i docentidovranno attendere, senza avere ancora chiare le tempistiche sul bando e le date dei test. L'unica cosa da fare al momento è armarsi di libri e impegnarsi a fondo per la prova preselettiva che, da quanto affermato dal Ministro, oggi ci sarà.

Sì al TFA, no al concorso per i non abilitati

Per tutti coloro in possesso solamente del titolo di accesso alle varie classi di concorso, si apre nuovamente la speranza di poter conseguire l'abilitazione.

Questo però conferma che per accendere al concorso a cattedre è necessario essere in possesso di tale riconoscimento, per cui per coloro che intendono conseguirla con il nuovo ciclo, sarà impossibile potersi candidare. Resta solo un'ultima possibilità: il ricorso dell'Anief. Anche se l'associazione sindacale in questione ritiene di avere buone possibilità di vittoria, per ora non c'è nulla che faccia presagire ciò.

Dunque non rimane che attendere l'uscita del bando del concorso a cattedre per aver certe conferme riguardo ai requisiti d'accesso. Tutti i docenti in attesa di raggiungere l'agognato ruolo avranno rispostenel dicembre 2015, che come conferma la ministra sarà il periodo in cui si assicura l'uscita del bando.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!