In concorso una borsa di studio per un posto di assistente all'insegnamento della lingua italiana nello Stato di Victoria in Australia. Il bando è stato pubblicato dall'Università di Macerata in concerto con il Co.As.It di Melbourne e destinato ai laureati fino ai 30 anni dell'Ateneo promotore. Il candidato svolgerà attività di insegnamento dell'italiano presso la Scuola primaria e secondaria a partire dal prossimo anno per un periodo di circa otto mesi complessivi (pausa estiva dalle lezioni).

Pubblicità
Pubblicità

Per avere maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione alla selezione, sarà anche utile collegarsi al sito dell'ente proponente e consultare quello dell'associazione operante nell'assistenza e nell'educazione. Di seguito alcuni dettagli per candidarsi, l'importo della borsa di studio, le spese comprese e la possibilità di ricerca di un alloggio per tutto il periodo delle attività di insegnamento.

Borsa di studio per l'Australia: requisiti

Co.As.It (Comitato Assistenza italiani) è un'organizzazione no profit operante nel settore assistenziale di italiani e australiani discendenti da italiani e sito in 189 Faraday St, Carlton VIC 3053, Australia.

Anche quest'anno rinnova la collaborazione con una delle Università italiane per la selezione di un candidato che andrà a svolgere un'esperienza di assistentato di lingua italiana in Australia. Il bando 2014 era stato indetto dall'Università di Genova e dall'Università degli Stranieri di Perugia, quest'anno spetta all'Università di Macerata. Titolo di studio richiesto: laurea V.O o di II livello (magistrale o specialistica) con piano di studio per l'insegnamento.

Pubblicità

Gli stessi criteri sono valevoli anche per gli aspiranti alla borsa di studio laureati in Beni Culturali, Scienze della Comunicazione, in Giurisprudenza, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche/Economia con titolo conseguito presso l'Università di Macerata. Limiti di età: 30 anni ai termini di scadenza del bando (29 ottobre 2015 alle ore 13:00) e per tutta la durata del visto per la permanenza in Australia durante l'assistentato. Altro requisito di fondamentale importanza è la conoscenza dell'inglese con livello IELTS 5.0 (International English Language Testing System) o livello B2 CEFR (Common European Framework of Reference for Languages).

Saranno considerate valide la certificazione linguistica Cambridge FCE First Certificate in English, che dovrà essere allegata alla domanda di partecipazione alla selezione.

Il periodo di assistentato nello Stato Victoria

L'attività di assistentato all'insegnamento della lingua italiana si svolgerà nel periodo compreso tra l'11/04/2016 e il 09/12/2016 nelle scuole primarie e secondarie di I e II grado (secondo il sistema scolastico dello Stato di Victoria).

Pubblicità

Il vincitore della selezione avrà diritto a un'indennità di 610 $ Australiani a settimana in forma di borsa di studio e un contributo di spese viaggio di importo pari a 700 euro. Saranno a carico dell'aspirante all'assistentato le altre spese in materia di vitto e alloggio, ma sarà possibile ottenere assistenza per la ricerca di un appartamento/casa/stanza in relazione alle proprie esigenze Per presentare domanda e candidarsi inviando l'istanza entro il termine perentorio del 29/10/2015 alle ore 13:00 è necessario collegarsi al seguente indirizzo e seguire le procedure di invio della domanda: http://www.unimc.it/it/unimc-comunica/news/bando-coasit-15-16-per-insegnare-italiano-in-australia o anche il link diretto alla candidatura in cui sono presenti anche gli altri bandi di mobilità studenti e docenti per l'a.a.2015/2016: http://iro.unimc.it/it/studenti/studenti-in-partenza/mobilita-accordi-bilaterali-extra-UE/laureati-1.

Pubblicità

Se desiderate continuare a restare sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro nell'insegnamento in Italia e all'estero, cliccate su 'segui' in alto alla vostra sinistra o votate la news cliccando sulle 5 stelle gialle.

Leggi tutto