Riparte il mercato del lavoro nel sud Italia e nelle isole. Lo scorso 7 Ottobre Federica Guidi, ministro dello Sviluppo economico, e Domenico Arcuri, l'amministratore delegato di Invitalia, l'agenzia nazionale per l'attrazione e lo sviluppo d'impresa, che fa capo al ministero dell'Economia, hanno siglato un accordo storico per l'occupazione italiana. Si tratta infatti di un protocollo d'intesa per dare una nuova veste a due siti industriali, in Puglia e Calabria: gli ex Om Carrelli di Modugno, in provincia di Bari, e quelli di Isotta Fraschini di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria.

Il progetto è capitanato dalla Tua Autoworks Srl e prevede di implementare e potenziare questi poli industriali per realizzare nuovi veicoli a impatto zero, molto competitivi sul mercato delle automobili. Tutto questo porterà a ben 1000 posti di lavoro. Andiamo a vedere di cosa si tratta nello specifico.

Puglia e Calabria, 1000 posti di lavoro con la Tua Autoworks

Grazie all'accordo raggiunto la Tua Autoworks prevede di investire ben 85 milioni di euro, un plafond enorme per riportare a nuova luce i due poli industriali.

I finanziamenti verranno così ripartiti: 43 milioni di euro per lo stabilimento calabrese, 42 milioni di euro per quello pugliese. E come si legge nel comunicato l'operazione porterà ad un aumento esponenziale dei posti di lavoro, perché serviranno ben 1000 addetti. Quindi si presume che serviranno operai e ingegneri per avviare i nuovi stabilimenti. Tutto questo con 63 milioni di euro di agevolazioni.

Tutto questo per permettere al personale in regime di cassa integrazione di dell'area di Gioia Tauro di ritornare a lavorare, come gli ex dipendenti della Om Carrelli e dei restanti lavoratori della Kuehne Nagel. Ma non solo rinnovo dei contratti di lavoro: l'investimento prevede un rafforzamento infrastrutturale, con il ripristino di tutti i collegamenti ferroviari interessati e anche dell'area portuale.

Come rimanere aggiornati sulle nuove offerte di lavoro

Consigliamo vivamente di tenere sott'occhio l'azienda per le future assunzioni. In particolare inserite il vostro curriculum nel database dell'azienda. Quando scatterà la fase di reclutamento è probabile che i vari curricula verranno selezionati in previsione delle future assunzioni. E per rimanere sempre aggiornati su tutte le nuove offerte di lavoro potete cliccare in alto su "Segui".

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Segui la nostra pagina Facebook!