I docenti e personale ata neoassunti in ruolo, sono obbligati al fine del superamento dell'anno di prova, a svolgere tra le altre cose 50 ore di formazione obbligatoria, che con molta probabilità inizieranno nel mese di marzo 2016. Le 50 ore di formazione sono strutturate in quattro differenti step. Il periodo di prova e di formazione dei docenti e ata neo assunti ha l’obiettivo di verificare: il corretto possesso ed esercizio delle competenze richieste.Vediamo nello specifico come sono strutturate le quattro fasi della formazione per i docenti neo assunti.

Anno di prova: le quattro fasi della formazione

L'obbligo contrattuale dei neo assunti docenti e ata, comprende un anno di prova (che assolve ad un interesse amministrativo 180/120 giorni) e l'anno di formazione (che prepara, aggiorna dal punto di vista educativo, didattico e metodologico). Ricordiamo che in caso di rinvio della presa di servizio a fine supplenza, l'anno di prova può essere svoltopurché sul medesimo posto o classe di concorso affine. In tale caso la formazione è effettuata con riferimento al posto o alla classe i concorso di immissione in ruolo.Il Docente neo immesso in ruolo, entro il secondo mese di attività, deve predisporre, con la collaborazione del Docente Tutor, un primo bilancio delle proprie competenze.

Le 50 ore di formazione hanno inizio con due incontri informativi e di accoglienza (5 ore), a livello provinciale e sub-provinciale, seguiranno 3 laboratori formativi dedicati sul territorio su diverse tematiche dell'integrazione scolastica e nuova tecnologie. La terza fase del processo di formazione prevede il Peer to Peer, ovvero il docente neo assunto, sarà accompagnato da un tutor. Infine, l'ultima fase del processo di formazione sarà prevista una formazione online di 20 ore, in cui ildocente organizza, un proprio spazio on-line.Tutti i docenti e ata neoassunti, alla fine dell'anno di prova, dovranno presentare e discutere il lavoro svolto,con il Comitato di valutazione della Scuola presieduto dal preside.

Segui la nostra pagina Facebook!