Per i docenti concontratto di supplenza sino al 30 giugno o 31 agosto 2016, l'assegnazione del posto di ruolo saràdifferito al 1º settembre 2016 e al 1º luglio 2016.Per questi docentichehanno nomina giuridica a tempo indeterminato, ma mantengono la supplenza annuale, sono assoggettati agli stessi diritti e doveri dei docenti di ruolo, previsti dal CCNL. Inoltre, va chiarito che per essi, l'anno di prova, sarà valido solo per coloro che svolgeranno la supplenza nella stessa classe di concorso o affine (ovveroil servizio deve essere effettuato nello stesso grado di istruzione della classe di concorso di immissione in ruolo), inoltre dovranno svolgere le 50 ore di formazionecon riferimento alla classe di concorso di immissione in ruolo.

Vediamo nello specifico alcuni chiarimenti ed esempi.

Differimento di servizio, chiarimenti sulla formazione e mobilità

La nota Miur, chiarisce che per i docenti che hanno contratto di lavoro al 30/06 e al 31/08, e che entreranno in ruolo al termine della supplenza, la formazione va svolta,nell'anno scolastico di decorrenza giuridica della nomina, anche presso la Scuola ove è svolta una supplenza annuale, con la formazione riferita alla classe di concorso di immissione in ruolo. A tal proposito,vorremmo proporvi due esempi, in cui l'anno di formazionenon può essere svolto:

  • docente assunto in ruolo nella classe di concorso ed.musicale I grado con supplenza al 30/06 (o 31/08) su strumento musicale I grado;
  • docente assunto in ruolo nella classe di concorso lettere I grado con supplenza al 30/06 (o 31/08) su lettere II grado.

Infine,ricordiamo che anche chi rinvierà l’anno di prova (per giustificati motivi) potrà partecipare alle operazioni di mobilità 2016/2017( ovvero il trasferimento) per la richiesta della sede/provincia definitiva.

Al contrario i docenti, che non effettuano l'anno di prova, non possono chiedere la mobilitàprofessionale per l’a.s. 2016/17, poiché per chiedere passaggio di cattedra o passaggio di ruolo è indispensabile aver superato l’anno di prova nel ruolo di appartenenza.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!