C'è ancora molta confusione o, per restare nel clima tipicamente autunnale di questi giorni, ancora tanta 'nebbia' sul bonus docenti da 500 euro e sul suo impiego: le 14 precedenti FAQ pubblicate dal Ministero dell'Istruzione avevano chiarito poco, soprattutto per quanto riguarda l'acquisto di attrezzature tecniche. A questo proposito, il Miur ha pubblicato quattro nuove FAQ che (forse) chiariranno un po' di più questo ed altri dubbi.

Bonus 500 euro, ultime news 4 dicembre: nuove FAQ, la 15 e la 16

Per esempio, la domanda 15 pone come quesito quello riguardante l'insegnante di laboratorio di informatica che intenda acquistare una stampante 3D per la sua attività didattica: il Miur risponde che il professore è autorizzato all'utilizzo del bonus in quanto si tratta di uno strumento che consente di sperimentare modelli didattici innovativi.

La FAQ numero 16, invece, riguarda l'acquisto di uno strumento musicale: tale acquisto è consentito purchè lo strumento consenta di migliorare le specifiche competenze del docente e sia strettamente correlato al PTOF, secondo quanto indicato dal comma 121 della legge 107, articolo 1.

FAQ 17 e 18 bonus 500 euro: corsi attività sportive e assemblaggio completo PC

Andiamo a vedere, invece, cosa viene detto alla FAQ numero 17 che riguarda i docenti di scienze motorie che intendano utilizzare il bonus da 500 euro in propria dotazione per pagare la propria quota di adesione ad associazioni sportive: il Miur chiarisce come sia possibile usare il bonus relativamente a quei corsi che permettano di migliorare la propria formazione professionale e a titolo di aggiornamento mentre non è consentito l'utilizzo del bonus per pagare la propria quota associativa.

La diciottesima ed ultima FAQ pubblicata dal Ministero dell'Istruzione in merito agli utilizzi del bonus da 500 euro è quella riguardante l'acquisto di componenti hardware per l'assemblaggio completo di un Personal Computer: ebbene, per questo scopo il dicastero di Viale Trastevere autorizza l'uso del credito.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!