Avere a che fare con i bambini è una allettante prospettiva, anche se occorrono responsabilità e pazienza nella loro gestione e controllo. Il 2016 si apre con un'ampia sfera di possibilità lavorative per gli educatori e le educatrici di asilo nido, grazie ai diversi Concorsi Pubblici banditi in diverse regioni italiane.

Concorso Pubblico in scadenza 01/2016 per Educatore asilo nido

E' stato indetto un Concorso Pubblico per educatori di asilo nido con scadenza gennaio 2016. La selezione pubblica è stata indetta dal Comune Lonate Pozzolo, in provincia di Varese ed è finalizzata al reclutamento a tempo determinato di un educatore/ice da impiegare nell'asilo nido per un totale di 33 ore alle settimana: si tratta dunque di un contratto part-time.

Oltre ai requisiti standard richiesti dalle selezioni pubbliche, il bando in questione prevede che il candidato sia nato entro il 31/12/1985 e che sia in possesso della patente B. Per quanto riguarda i titoli di studio, si accettano candidature di tutti coloro che abbiano conseguito un diploma triennale nell'ambito della puericultura o dell'assistenza all'infanzia oppure una Laurea (anche triennale) in ambito educativo e formativo. Per consultare tutti i titoli di studio possibili di ammissione, è consigliabile leggere il bando completo pubblicato sul sito del Comune di Lonate Pozzolo.

Concorso per Educatore asilo nido di Lonate Pozzolo: esami e scadenza domanda

Il Concorso Pubblico per educatore è finalizzato all'assunzione di una sola figura professionale. La Commissione preposta alla selezione valuterà i titoli accademici dei candidati che, se risultati idonei, si dovranno presentare per un colloquio orale. L'esame sarà incentrato sulla verifica delle conoscenze in campo pedagogico e psicologico e su argomenti riguardanti la prima infanzia (igiene e alimentazione, responsabilità delle figure educative e normative regionali).

L'aspirante educatore dovrà inoltre dimostrare di conoscere una lingua straniera (francese oppure inglese). Materie e argomenti specifici sui quali prepararsi sono indicati sul testo completo del Concorso in essere. La domanda, compilata in ogni parte, può essere inoltrata tramite PEC, consegnata a mano o inviata con Raccomandata ai rispettivi indirizzi e recapiti presenti sul bando pubblico entro l'11/01 del 2016.

L'anno nuovo si apre con diversi Concorsi, anche per figure professionali che sembravano essere destinate ad uno stallo lavorativo come educatori e assistenti sociali, figure indispensabili per uno sviluppo e un inserimento ottimale nella comunità di minori e soggetti con difficoltà.

Segui la nostra pagina Facebook!