La Gazzetta Ufficiale (4^ Serie Speciale) numero 13 del 16 febbraio ha pubblicato l'avviso del nuovo concorso dell'esercito 2016. A seguire la data di scadenza del bando, ovvero entro quando inviare la domanda di partecipazione, e chi può presentarla. Fin da adesso chiariamo che il bando prevede il reclutamento di 2013 volontari in forma prefissata quadriennale (VFP 4) nell'Esercito, nella Marina Militare e nell'Aeronautica.

È compreso - si legge nella nota - anche il Corpo delle Capitanerie di porto. Prima di proseguire l'articolo, vi ricordiamo che è scaduto il termine ultimo per presentare domanda al Concorso di Polizia 2016 per 320 allievi vice ispettori.

Entro quando

Il bando del concorso dell'Esercito 2016 scade il 7 marzo per la 1^ ammissione, il 12 maggio per la seconda. Per presentare la domanda online ci sarà tempo fino alle 23.59 di lunedì 7.

Il link presente nella Gazzetta Ufficiale, sezione Concorsi, chiarisce la ripartizione dei posti a concorso. Per l'Esercito è previsto l'arruolamento di 1470 VFP 4 (735 nella prima immissione e i restanti nella seconda immissione). Per la Marina Militare sono riservati invece 280 posti. Di questi, 55 per il Corpo delle Capitanerie di Porto. Così come avviene per l'Esercito, ci sarà una suddivisione tra prima e seconda ammissione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Infine, gli ultimi 338 posti saranno assegnati all'Aeronautica Militare. L'arruolamento è previsto in un'unica immissione, a differenza di quanto avverrà per Esercito e Marina. Specifichiamo che il concorso, come si legge nell'articolo 1 del bando intitolato 'Posti a concorso e destinatari', è riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP 1) in servizio, in congedo per fine ferma o in rafferma annuale.

Dove presentare domanda

Per partecipare al concorso occorre presentare domanda online. Il sito di riferimento è concorsi.difesa.it, che si trova all'interno del portale del Ministero della Difesa. Nella homepage, se vi collegate oggi, mercoledì 17 febbraio, potete trovare ancora il messaggio 'Sovraccarico Sistema', con cui si informano gli utenti e gli interessati ad inviare la propria candidatura che il sistema è down per via delle troppe richieste pervenute per i precedenti concorsi.

Come si legge sul comunicato presente in alto al centro sul sito, il sistema dovrebbe tornare funzionante entro la data odierna. Il Ministero della Difesa invita inoltre a non sovraccaricare il sistema con ripetute richieste di partecipazione, domandando scusa per il disagio arrecato a chi vuole iscriversi per la prima volta al concorso. Per ulteriori concorsi pubblici vi invitiamo a cliccare il tasto 'Segui' in alto a destra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto