Il calendario degli scioperi dei trasporti per il mese di marzo 2016 si arricchisce di nuove date. Febbraio si chiuderà con un importante sciopero degli aerei, previsto per il giorno 29, in cui saranno coinvolti gli aeroporti di Firenze, Pisa e il personale della Società Enav di Roma Ciampino per una durata complessiva di 4 ore. Anche il mese di marzo sarà altrettanto intenso per quanto riguarda gli scioperi dei mezzi pubblici, treni e aerei.Cal

Le proteste del mese di marzo

La prima data utile per lo sciopero dei treni è quella del 3 marzo, quando andrà in scena una protesta a livello regionale del personale Trenitalia nella regione Piemonte e a Torino.

Lo sciopero, indetto da OSR FILT-CGIL/FIT-CISL/UILT-UIL/UGL/FAST FERROVIE, avrà una durata di 24 ore. Lo stesso giorno sono previste delle manifestazioni collaterali sempre in Piemonte che riguarderanno il personale della Società Lucente Lotto 20, Gesafin Lotto 21/22 e Compass (appalti ferroviari). Sempre nel settore ferroviario è atteso un'agitazione di 8 ore in Sicilia del Personale mobile e addetto alla distribuzione dei servizi di Trenitalia e del personale viaggiante delle linee ferroviarie Eav a Napoli (della durata di 4 ore).

Il 4 marzo si svolgeranno due scioperi dei mezzi pubblici locali: il primo, di 24 ore, a Milano (personale società Autoguidovie) il secondo, di 8 ore, a Foggia (Società Ataf). Una data molto calda da ricordare per lo sciopero dei trasporti è quella dell’8 marzo, quando sono previste altrettante proteste in varie regioni italiane. Si fermeranno i mezzi pubblici a Modena e Reggio Emilia per 8 ore (Società Seta) e a Cosenza per 4 ore.

In Calabria, invece, è stato indetto uno stop del personale delle Ferrovie in provincia di Catanzaro, mentre a Napoli ci sarà lo stop marittimo della Società Caremar Rifin. Arriviamo al 10 marzo, quando è stato indetto lo sciopero dei mezzi pubblici Atac a Roma, che sarebbe dovuto esserci lo scorso 23 febbraio. I mezzi pubblici nella Capitale si fermeranno per 4 ore dalle 8,30 alle 12,30. Il 14 marzo toccherà a Napoli con una protesta di 4 ore, indetta da OSP FAISA-CISAL, che riguarderà il personale di macchina e viaggiante delle linee ferroviarie ex Circumvesuviana, ex Sepsa ed ex Mcne della società Eav.

Il 15 e il 16 marzo saranno due date importanti per le Autostrade e i Taxi. Questi ultimi si fermeranno per 14 ore, dalle 8 alle 22, mentre il personale Cas addetto all'esazione pedaggi sulle autostrade A18 e A20 sciopererà per 1 ora ogni turno lavorativo.

Sciopero generale il 18 marzo

Continuiamo con gli scioperi in calendario previsti il mese prossimo, con la protesta dei treni regionali a Firenze il 17 marzo, che durerà 24 ore.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Arriviamo, infine, alla data clou del 18 marzo quando si svolgeranno numerosi scioperi. Il più importante è quello generale, della durata di 24 ore, che coinvolgerà tutte le categorie pubbliche e private: intera giornata per gli aerei nazionali, 24 ore per Trenitalia (dalle 21 del 17 alle 21 del 18), Tpl per 24 ore, Anas e traghetti per isole maggiori e minori. Lo stesso giorno sono previste altre proteste per il settore aereo e del trasporto pubblico locale: ci sarà quello del vettore Mistral Air, della durata di 4 ore, e del personale Sogeaal nell’aeroporto di Alghero, nonché lo sciopero di 24 ore dei mezzi pubblici Atac a Roma e del personale Eav di Napoli.

Segui la nostra pagina Facebook!