I candidati a sostenere il concorso docenti 2016 saranno esaminati da una commissione giudicatrice così come previsto dal DM 96/97 del 23 febbraio 2016. Nel dettaglio vorremmo informarvi di come si compone la commissione giudicatrice, quali sono i requisiti d'accesso e i compensi spettanti al presidente e ai docenti commissari. Le domande perdiventare commissari possono essere presentate online a partire da domani 3 marzo fino al 19 marzo.

Composizione commissione e requisiti dei docenti commissari

Le commissioni giudicatrici del concorso docenti 2016 saranno composte da due docenti come componenti effettivi, un eventuale docente aggregato per le lingue straniere o informatica ed un componente supplente per ognuna delle tipologie sopra riportate. Le commissioni esaminatrici così composte sarannopresiedute da un professore universitario o ispettore tecnico o dirigente scolastico o direttore AFAM. Il numero di concorrenti per commissione è, mediamente, di 500 aspiranti docenti.

Nel caso in cui sia necessario superare tale limite, la commissione è integrata per ogni gruppo di 500 o frazione, con tre altri componenti. Per poter presentare domanda di docenti commissari occorre che i docenti abbiamo 5 anni di ruolo (anche sul sostegno)nella tipologia di Scuola o classe di concorso cui si riferisce il concorso stesso. Hanno precedenza nella nomina i docenti in possesso didottorato di ricerca; diploma di perfezionamento; attività di ricerca scientifica o che sonostati immessi in ruolo da graduatoria di concorso.

Le istanze di partecipazionevanno inviate online utilizzando Polis, a partire da domani 3 marzo 2016 e fino al 19 marzo 2016, al dirigente dell’Ufficio scolastico regionale competente. Infine, vorremmo informarvi anche di quelli che sono i compensi lordi del presidente e dei componenti della commissione. Nello specifico il compenso base del presidente è di 251,00 euro e di 209,24 euro per il componente a cui si vanno ad aggiungere 0,50 centesimi di euro per ciascun elaborato o candidato esaminato, il cui ammontare massimo cumulativo non può eccedere€ 2.051,70.

Per restare aggiornati sul mondo della scuola premete il tasto segui.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!