Appuntamento importante quello di stasera a Genova dove parlerà il Presidente Onorario della Corte di Cassazione, Ferdinando Imposimato, nell'ottica di contrastare gli effetti della riforma Buona Scuola, voluta dal governo Renzi. Alle 17,30, in diretta live streaming dal Palazzio Tursi, sarà possibile seguire il dibattito organizzato dal Comitato Scuola Possibile e intitolato 'Scuola e Costituzione'.

Ultime news scuola, mercoledì 9 marzo 2016: Ferdinando Imposimato a Genova

Nel corso di un'intervista realizzata con il quotidiano 'Repubblica', il giudice Imposimato ha parlato di quattro quesiti referendari affinchè la Buona Scuola del Presidente del Consiglio non sia una 'mala scuola' ma possa assomigliare al proposito iniziale.

Uno degli argomenti maggiormente sensibili è quello che riguarda l'articolo 36 della costituzione, in base al quale gli insegnanti hanno diritto ad una retribuzione adeguata. Sta di fatto che gli stipendi dei docenti italiani sono i più bassi in Europa e che il governo non ha provveduto a stanziare risorse affinchè questo 'gap' venga almeno ridotto. 'La cosa è grave - sottolinea Ferdinando Imposimato a 'Repubblica' - perchè il docente deve studiare ed aggiornarsi ma per poterlo fare deve avere lo stipendio.'

Stipendi docenti, libertà d'insegnamento, alternanza scuola-lavoro

Oltre alla misera retribuzione, c'è un altro fattore da tenere presente ed è quello esposto all'articolo 33 della Carta Costituzione, quello relativo alla libertà d'insegnamento.

Aristotele parlava di 'merito' secondo la legge e non secondo i pareri delle persone: secondo la Buona Scuola, invece, il potere discrezionale del dirigente scolastico agirà sulla scelta dei docenti. Questo sarà uno degli argomenti dei quesiti referendari.Ma non solo questo. C'è l'alternanza scuola-lavoro, un'attività che contrasta con il diritto allo studio; ci sono anche i finanziamenti 'spinti' verso le scuole private a tutto svantaggio della scuola pubblica italiana.

Imposimato ritiene che solo ora si comincino a vedere gli effetti deleteri della riforma e le gravissime limitazioni alla dignità dei docenti. Di questo ed altro si parlerà questa sera nell'incontro-dibattito di Genova.

Segui la nostra pagina Facebook!