Manca ormai pochissimo alle vacanze di Pasqua 2016, ma come molti docenti e studenti sanno, in questo periodo si festeggia anche la Festa del papà e, tra qualche mese, pure la festa della mamma. Quali sono le date stabilite in calendario per le tre festività quest'anno? Mentre la Festa del Papà si celebra sempre nella stessa data, le altre due occasioni (Pasqua e festa della mamma) cambiano di anno in anno. Di seguito vi diciamo le date ufficiali per quest'anno scolastico. Scopri anche gli altri ponti dell'anno scolastico.

Pasqua 2016: i giorni di stop a scuola

Anche per quest'anno la Scuola prevede circa una settimana di stop in occasione della Pasqua 2016. La data in cui si celebrerà la festa è il 27 marzo, mentre il giorno seguente sarà la Pasquetta. Le vacanze pasquali sono state stabilite in base a queste due date. Inizieranno in tutte le regioni italiane il 24 marzo e in quasi tutte le regioni si concluderanno il 29 marzo, con alcune eccezioni. La Liguria rientra un giorno prima, per cui le sue vacanze sono programmate dal 24 al 28 marzo. Le Regioni Abruzzo ed Umbria, al contrario, stopperanno le lezioni per un giorno in più, concludendo le vacanze giorno 30 marzo. Per essere certi delle date in cui chiuderà la vostra scuola, però, attendete la comunicazione ufficiale.

In base all'autonomia scolastica la singola scuola ha la facoltà di modificare il calendario stabilito dalla regione in base ai giorni complessivi di vacanza annualiche ha a disposizione. Scopri quando cambia l'ora legale.

Festa del Papà e Festa della mamma

La Festa del Papà anche quest'anno cade il 19 marzo, ovvero di sabato.

I docenti della scuola primaria e dell'infanzia avranno provveduto entro oggi a consegnare i regalini realizzati dai loro alunni. La data della Festa della Mamma varia di anno in anno ed è questo il motivo per cui puntualmente ci domandiamo quando si festeggia. Nel 2016, la festa della mamma si festeggerà domenica 8 maggio.

Vi sarà utile ricordare che la data coincide sempre con la seconda domenica del mese di maggio. Resta aggiornato sulla scuola cliccando il tasto Segui.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!