È stato organizzato da UDU, sindacato che difende i diritti degli studenti universitari italiani, il maxi-ricorso che nei prossimi giorni verrà inoltrato al Tribunale Amministrativo competente per protestare contro lo svolgimento del test di medicina 2016 ed in particolar modo per opporsi alla decisione ministeriale di convalidare a tutti i candidati il quesito 16 aggiungendo d'ufficio 1.5 punti al punteggio totale calcolato sulle altre 59 domande. Tale errore rappresenta infatti, secondo i legali UDU, un vizio particolarmente rilevante sul quale far leva per un ricorso collettivo che ha l'obiettivo finale della riammissione di tutti gli studenti che avessero lasciato la domanda in bianco o che avessero crocettato l'opzione A (definita corretta secondo il Ministero) o D (esatta secondo gli esperti in materia).

Queste caratteristiche rappresentano dunque l'unico requisito minimo per poter partecipare al maxi-ricorso che sarà dunque chiuso per coloro che avessero risposto "B" o "C".

Scadenza ufficiale e documentazione necessaria per il ricorso

Gli studenti interessati al maxi-ricorso dovranno inoltre tenere a mente che tutta la documentazione ed il pagamento richiesto da UDU dovrà essere inoltrata entro la giornata di lunedì 31 ottobre quando la richiesta verrà definitivamente presa in carico dagli avvocati ed inoltrata alle autorità di competenza.

I candidati, dopo essersi recati e registrati sul portale ufficiale dell'associazione, dovranno infatti compilare un form anagrafico prima di essere reindirizzati ad una nuova schermata dove verrà richiesto di confermare la propria volontà di partecipare al maxi-ricorso post test di medicina 2016 inviando ulteriore documentazione, la ricevuta del pagamento di 100.00 euro ed una copia della propria Carta d'Identità.

Si ricorda inoltre come gli studenti non dovranno successivamente compiere nessun altra azione se non attendere la decisione (prevedibilmente molto lunga) da parte della giuria che potrebbe valere l'ammissione ai corsi di laurea in medicina.

Segui la nostra pagina Facebook!