E’ stato indetto il primo concorso in Esercito per il 2017. Il Ministero della Difesa ha infatti pubblicato il bando per il reclutamento di 2000 VFP1 (Volontari in Ferma Prefissata per 1 anno) per il quale sarà possibile inoltrare la domanda a partire dal prossimo 21 dicembre 2016 e fino alla scadenza del 9 gennaio 2017.

Vediamo di seguito la ripartizione dei 200 posti, ed i requisiti richiesti per poter inoltrare la domanda di partecipazione.

Posti disponibili per il concorso VFP1 Esercito 2017

I 2000 posti messi a disposizione con il primo concorso per VFP1 del 2017 saranno così ripartiti:

  • 1.965 posti con incarico o specializzazione che saranno assegnati dalla Forza Armata;
  • 10 posti per idraulico;
  • 10 posti per muratore;
  • 10 posti per elettricista;
  • 5 posti per maniscalco.

Tutti i posti saranno assegnati a conclusione della fase di formazione prevista per i Volontari in Ferma Prefissata di 1 anno.

Le incorporazioni sono previste per il mese di aprile 2017.

I requisiti per la domanda

Per poter inoltrare la domanda di partecipazione al concorso dell’Esercito per VFP1 sono richiesti i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età compresa tra i 18 anni compiuti e i 25 anni non compiuti;
  • pieno godimento dei diritti civili e politici;
  • diploma di scuola media inferiore;
  • non avere carichi penali pendenti;
  • idoneità psicofisica allo svolgimento delle mansioni richieste ai Volontari in Ferma Prefissata che sarà oggetto di verifica in fase di selezione.

Tutti i requisiti dovranno essere in possesso dei candidati alla data di scadenza prevista per l’inoltro delle domande, fissato al 9 gennaio 2017.

La domanda per partecipare alle selezioni dovrà essere inoltrata esclusivamente con modalità on line seguendo le istruzioni riportate sul portale www.concorsi.difesa.it, dove sarà possibile consultare il bando di concorso in questione.

Nello stesso bando sono riportate le prove psico-fisiche previste dalla procedura di selezione.

Per rimanere aggiornati sui prossimi concorsi pubblici, clicca la voce ‘Segui’ accanto al nome dell’autore dell’articolo.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!