Poste Italiane recluta postini con contratto di lavoro a tempo determinato, per tutta la primavera estate 2017. Si parla ben 12 mila posti di lavoro per i giovani e non sono previsti limiti di età. Le selezioni interessano tutto il territorio italiano. Si tratta di un’ottima opportunità di lavoro dato che c’è la possibilità poi di essere assunti a tempo indeterminato. Vediamo quindi i termini di scadenza e tutti i dettagli utili per chi vuole candidarsi

Poste italiane: i dettagli del bando sui Requisiti e i termini

Quanto ai requisiti previsti occorre il possesso di:

  • un diploma di maturità con voto di 70/100 o la laurea, anche triennale, con voto di 102/110;
  • idoneità alla guida del motomezzo
  • certificato medico idoneità, rilasciato dalla Asl territoriale di appartenenza o dal proprio medico curante
  • patente di guida non scaduta

Le sedi di lavoro per tutti i portalettere si concentrano nelle regioni del Centro-Nord.

Pubblicità
Pubblicità

Un elenco indicativo ricopre:

  • Valle d’Aosta e Friuli Venezia Giulia;
  • Emilia Romagna
  • Piemonte: Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella
  • Trentino Alto Adige ;
  • Liguria :Genova, Imperia,
  • Veneto: Venezia Verona,Belluno, Vicenza, Rovigo; Padova, Treviso,
  • Marche : Ascoli Piceno Ancona, Macerata
  • Lombardia: Cremona, Varese, Como, Sondrio, Bergamo, Milano,Pavia, Brescia,Mantova, Lecco,Monza Lodi

I nuovi posti prevedono l’inserimento mediante contratti a Tempo Determinato della durata di 3 o 4 mesi coincidenti in questo caso con i mesi di marzo / aprile 2017 - luglio / agosto 2017.

Pubblicità

Lo stipendio è di circa 1.100 Euro al mese.

Le mansioni che si devono svolgere avranno ad oggetto lo smistamento di buste, pacchi, lettere ecc. nella relativa area o sede di competenza.

Qual’è l’iter che si deve seguire prima e dopo la candidatura?

Per candidarsi occorre inviare il proprio CV tramite l’apposita sezione Poste Italiane “lavora con noi” entro e non oltre il 5 marzo 2017 e si i può scegliere una sola area territoriale di preferenza.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Dopo l’invio del cv sono previste 3 fasi, a cui possono accedere solo gli idonei.

Una prima fase prevede la ricezione di una telefonata da parte delle Risorse Umane Territoriali di Poste Italiane, che conferma appunto l’avvio dell’iter selettivo. Segue poi una e-mail che contiene le indicazioni per svolgere un test attitudinale on line. Chi supera il test via web, viene contattato dal personale delle risorse umane di Poste Italiane per una verifica in aula del test precedenetemente svolto.

In questa sede si viene sottoposti anche ad un colloquio e una prova pratica di guida che sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta.

Vi consigliamo di verificare almeno due volte alla settima la Vs email dopo aver effettuato la propria candidatura, proprio perchè

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto