E' stato appena pubblicato il concorso pubblico della banca d'Italia per l'assunzione di 30 Vice assistenti che entreranno formalmente nell'organico dell'istituto bancario a partire dalla metà del 2018. Le domande per partecipare al concorso vanno però presentate entro il 29 maggio 2017 e i candidati, al momento della presentazione delle stesse, dovranno risultare in possesso di una serie di requisiti pena la non ammissione all'iter selettivo.

La stessa Banca d'Italia, tramite il bando pubblicato, fa anche sapere che qualora le domande di partecipazione dovessero essere superiori alle 3.000 si procederà all'esclusione dei candidati facendo leva esclusivamente sui punteggi attribuiti ai titoli.

Concorso in Banca: i requisiti di partecipazione

I giovani che intendano partecipare al concorso pubblico Banca d'Italia dovranno, al momento della presentazione della domanda, risultare in possesso di determinati requisiti che di seguito elenchiamo:

  • Diploma di maturità (sono ammessi anche i candidati in possesso di un titolo di studio equivalente conseguito all'estero);
  • Aver compiuto i 18 anni nel momento in cui si presenta la domanda;
  • Essere in possesso della cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell'Unione Europea;
  • Risultare fisicamente idonei alla mansioni da svolgere;
  • Risultare in possesso del godimento dei diritti civili e politici;
  • Ottima conoscenza della lingua italiana;
  • Non aver assunto atteggiamenti o comportamenti che possano essere considerati incompatibili con la funzioni da svolgere presso la Banca d'Italia.

Per quanto riguarda la conoscenza della lingua italiana, la stessa viene accertata nelle fasi del concorso mentre in merito agli altri requisiti, eccezion fatta per i primi due, devono essere posseduti al momento dell'eventuale assunzione.

Bando per 30 Vice assistenti: funzioni e mansioni

La Banca d'Italia, come è noto, è alla ricerca di 30 figure professionali da assumere nel ruolo di Vice assistenti. Il contratto partirà dalla metà del 2018 per far fronte ai posti che verranno lasciati vacanti. Nello specifico il Vice assistente, inquadrato come profilo amministrativo, svolge le seguente mansioni:

  • Classificazione, protocollo ed archiviazione di documenti;
  • Sistemazione, confezionamento e conteggio dei valori;
  • Mansioni di supporto all'attività delle unità soprattutto tramite l'utilizzo di strumenti di office automation;
  • In casi particolari è previsto anche lo svolgimento di attività di sportello.

Banca d'Italia, concorso per diplomati: come presentare la domanda

Per i giovani in cerca di lavoro che intendano partecipare al concorso pubblico dovranno collegarsi al sito della Banca d'Italia e nella sezione dedicata ai concorsi troveranno, con piccoli e semplici passaggi, la pagina con il bando in formato Pdf e la domanda di partecipazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Per compilare la domanda e quindi inoltrarla agli uffici competenti è necessario registrarsi alla piattaforma indicando uno user, una password e il proprio indirizzo di posta elettronica: una volta fatta questa operazione la Banca d'Italia invierà tramite mail un link per l'attivazione dell'account. A quel punto sarà possibile compilare la domanda di partecipazione ed inoltrarla all'istituto bancario.

E' necessario, a tal proposito, indicare oltre ai dati anagrafici anche i titoli di studio in possesso dei partecipanti che serviranno per un primo punteggio che potrà essere fondamentale per l'ammissione alle fasi successive del concorso. La domanda, come anticipato nei paragrafi precedenti, dovrà essere inoltrata entro le ore 16.00 del 29 maggio 2017.

Le prove d'esame

Il concorso si articola in più fasi: un test e successivamente un prova orale.

Le prove si svolgeranno a Roma secondo le convocazioni che verranno comunicate successivamente dalla Banca d'Italia. Gli argomenti delle prove consistono in elementi di diritto, elementi di economia, matematica e statistica, lingua inglese. Il test sarà formato da 100 domande a risposta multipla e i partecipanti avranno a disposizione 100 minuti. Alla fase successiva e quindi all'esame orale accederanno tutti i partecipanti che si sono classificati tra le prime 300 posizioni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto