Finalmente annunciato il Concorso pubblico per titoli ed esami che vedrà le assunzioni di 540 Agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria, dedicato ai volontari VFP1 e 4. Di seguito vediamo la suddivisione dei 540 posti per singola categoria citata:

  • 373 posti (95 donne e 283 uomini), allievi agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria, di cui 66, per i volontari in ferma VFP1 (Volontari in Ferma Prefissata di un anno), con almeno sei mesi di servizio;
  • 162 posti (40 donne e 122 uomini), allievi agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria, di questi posti, 66 saranno suddivisi fra i VFP1 (Volontari in ferma Prefissata di un anno) in congedo e i VFP4 (Volontari in Ferma Prefissata di quattro anni), congedati o ancora in servizio.

Requisiti agenti Polizia Penitenziaria

Entrambe le categorie, maschile e femminile, per accedere al concorso che vedrà le future assunzioni di 540 Agenti di Polizia Penitenziaria, dovranno possedere i requisiti di seguito elencati:

  • cittadinanza italiana;
  • 18esimo anno e non oltre il 28esimo;
  • godere dei diritti politici e civili;
  • idoneità psichica, fisica e attitudinale, al servizio lavorativo in qualità di Agente di Polizia Penitenziaria;
  • diploma di scuola media inferiore;
  • controllo emotivo, capacità di adattamento a nuove situazioni e predisposizione al gruppo;
  • assenza di condanne e ottima morale.

A questi requisiti si aggiungono una costituzione fisica robusta e l'ottima salute suddivisa per sesso:

  • maschi: corporatura con massa grassa non inferiore al 7% e non superiore al 22, massa magra teorica non sotto il 40% e forza muscolare non inferiore ai 40 kg di peso;
  • femmine: corporatura con massa grassa non inferiore al 12% e non superiore al 30, massa magra teorica non sotto il 28% e forza muscolare non inferiore ai 20 kg di peso;
  • idoneità visiva con determinati parametri, ottima funzionalità uditiva e masticatoria.

Altri requisiti all'interno del Bando di Concorso, pubblicato in Gazzetta Ufficiale 4° Serie Speciale -Concorsi ed Esami- n. 27 del 7/4/2017.

Pubblicità

Candidature Concorso Agenti di Polizia Penitenziaria

Per partecipare al Concorso per Agenti di Polizia Penitenziaria, è obbligatorio utilizzare il servizio telematico espletando le seguenti modalità: stampare il modulo presente nella pagina web del Ministero della Giustizia; www.giustizia.it, compilarlo, firmarlo, farne la scansione in pdf e unirlo al documento d'identità (fronte retro). All'interno del sito è presente l'indirizzo mail e il sistema di invio della documentazione richiesta; una volta espletate, sarà lo stesso sistema a inviarvi la ricevuta di avvenuta ricezione, contenente il numero di pratica attestante l'ora e la data di presentazione.

Questo documento dovrà essere stampato e presentato in sede di Concorso il giorno della prova scritta. Tutte le candidature dovranno essere presentate entro l'8 maggio 2017 e non saranno prese in considerazione, perdendo l'acceso alla partecipazione, quelle giunte in modalità differenti dalle richieste del Ministero della Giustizia. I vincitori di concorso, finito il periodo di formazione per Allievi Agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria, saranno assegnati alla sede di prima destinazione e avranno obbligo di permanenza non inferiore ai 5 anni.

Pubblicità

Solo trascorso questo tempo, potranno fare richiesta di trasferimento in altro Istituto Penitenziario.