Il Dipartimento della Gioventù e del servizio civile Nazionale ha pubblicato un bando di concorso per la selezione di 47.529 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile in Italia e all’estero. A tutti coloro che prenderanno parte al volontariato sarà stipulato un contratto lavorativo della durata di 12 mesi, con retribuzione mensile pari a euro 433,80. Il concorso è riservato a giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni ed è possibile consegnare la domanda di partecipazione direttamente a mano, tramite PEC o mezzo raccomandata A/R indirizzata all’ente del progetto da voi prescelto, entro e non oltre le ore 14 del 26 giugno 2017.

Posti disponibili e requisiti

Il concorso riservato ai volontari del Servizio Civile, i quali verranno adoperati in progetti per SC nazionale, regionale e all’estero, mette a disposizione un totale di 47.529 posti.

Pubblicità

I progetti di Servizio Civile nazionale prevedono 26.304 posti, di cui 25.516 in Italia e 788 all’estero; mentre per quanto riguarda i progetti di Servizio Civile regionale, i posti disponibili sono 21.225, suddivisi nel seguente modo:

in Sicilia 3.206

in Campania 3.163

in Lombardia 2.942

nel Lazio 2.000

in Calabria 1.477

in Emilia Romagna 1.395

in Puglia 924

in Piemonte 913

in Toscana 894

in Veneto 891

in Sardegna 710

in Abruzzo 585

nelle Marche 532

in Molise 324

in Liguria 314

in Basilicata 313

in Friuli Venezia Giulia 263

in Umbria 205

in Trento 94

a Bolzano 51

in Valle d’Aosta 29

Per potersi candidare, invece, occorrono determinati requisiti, tra cui avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni, essere in possesso della cittadinanza italiana o appartenere ad uno degli Stati membri dell’UE, non essere mai stato condannato penalmente per delitti non colposi e non aver mai preso parte al volontariato nel Servizio civile ai sensi della legge nr.

64/2001.

Tutti gli aspiranti candidati possono consultare i vari progetti sul sito ufficiale del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale (serviziocivile.gov.it) avvalendosi dei motori di ricerca ''Scegli il tuo progetto in Italia'', per quanto concerne i posti a disposizione nel nostro Paese, e ''Scegli il tuo progetto all’Estero'', per i posti all’estero. Ricordiamo che è possibile candidarsi ad un solo progetto e, dopo aver scelto quello a voi più adatto, vi verrà fornita una scheda comprendente tutti gli elementi principali del progetto, le indicazioni per poter partecipare e l’indirizzo a cui inviare la vostra domanda.

Pubblicità