Dopo aver visto il bando pubblico per l'assunzione di educatori professionali, in questo articolo, vi indicheremo tre importanti concorsi in campo sanitario per biologi e OSS. Di seguito, le info e dove inoltrare la domanda alla selezione. L'Università degli studi di Padova ha indetto un concorso per procedure selettive, per l'assunzione di undici posti di ricercatore con contratto a tempo determinato, di cui due nel settore disciplinare biologia molecolare BIO/11 e biologia applicata BIO/13. Oltre a requisiti, i candidati hanno conseguito il titolo di dottore di ricerca.

Presentazione della domanda

La domanda di partecipazione dovrà essere redatta per via telematica sulla pagina: uniDd.it/concorsionline è perfezionata mediante firma digitale, entro il 23/11/2017. Potete trovare il bando completo, visitando il sito dell'università degli studi di Padova, procedure concorsuali tipo a.

Concorso operatore socio sanitario

L'ASP città di Bologna ha pubblicato una selezione, per titoli ed esami di n°146 operatori socio sanitari a tempo indeterminato, da destinare all'ASP città di Bologna e ad altre ASP della regione Emilia Romagna, convenzionate con l'azienda.

Per accedere al concorso è richiesto:

  • Cittadinanza italiana, oppure dell'unione europea;
  • Godere dei diritti civili e politici;
  • Aver compiuto la maggiore età;
  • Inesistenza di provvedimenti di licenziamento;
  • Diploma scuola dell'obbligo;
  • Attestato professionale di operatore socio sanitario;
  • Patente di guida non inferiore alla B.

Modalità di presentazione della domanda

I partecipanti dovranno inviare la domanda alla selezione, entro il 23 novembre 2017 unicamente a mezzo di procedura telematica sul sito di aspbologna.

Al termine del processo e compilazione dei dati è consigliabile stampare la ricevuta della pratica. Qualora entro un paio di giorni non arrivasse il messaggio di conferma, è possibile segnalare il disguido all'indirizzo di posta elettronica indicato nel bando.

Documenti da allegare

All'istanza di ammissione online è necessario allegare in formato pdf: la ricevuta del pagamento della tassa di € 10,00; dichiarazione di voler partecipare alla selezione; copia fotostatica di un documento di identità valido; curriculum formativo professionale (formato Euro pass); titoli professionali e titoli di studio.

Preselezione ed esame

Nel caso le domande consegnate risultassero maggiori di 1500, la commissione ha la facoltà di effettuare una preselezione. L'eventuale prova selettiva riguarderà questionari o test psicoattitudinali, di cultura generale, competenze tecniche proprie del ruolo di OSS, elementi teorici e pratici e di legislazione inerenti alle aziende pubbliche. Per ulteriori chiarimenti, il bando è consultabile nell'home page di aspbologna - sezione ultime notizie.

Se desiderate rimanere aggiornati su altri concorsi che riguardano relativi ruoli sanitari, non dovete fare altro che 'seguire' l'autore dell'articolo.

Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!