In Ucraina si cerca un 'accarezzatore di gatti'. Sembra strano da sentire ma è così: lo zoo felino di Kiev ha bisogno di un volontario che semplicemente accarezzi questi felini. In altre parti del mondo invece questo risulta essere un vero lavoro pagato.

Un nuovo 'lavoro'

Ti è sempre piaciuto accarezzare i gatti? Ti piacciono questi animali? Sai come saperli gestire e li conosci bene? Potresti essere tu il prossimo 'accarezzatore per gatti'. Ieri infatti, 23 novembre, lo zoo felino di Kiev ha lanciato un appello: sta cercando proprio una persona che per tutto il giorno accarezzi i gatti abbandonati che ci sono nello zoo e che dia loro affetto.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Pensioni

È un vero e proprio lavoro pagato, questo che svolgerebbe 'l'accarezzatore di gatti'? No, o comunque non in Ucraina, perché, come si può leggere su 'Rai News 24', lo zoo di Kiev per ora cerca un volontario.

Non si esclude tuttavia che l'attività potrebbe diventare remunerativa, così come è già accaduto in altre parti del mondo. Perché si cerca un 'accarezzatore di gatti'? Perché cioè proprio 'accarezzatore'? Perché i gestori dello zoo di Kiev ritengono che i gatti abbandonati lì siano 'tristi' e che abbiano bisogno di affetto e quindi di qualcuno che garantisca loro tante coccole. In totale nello zoo ci sono circa 40 gatti.

Nel resto del mondo 'l'accarezzatore di gatti' è pagato

Fare 'l'accarezzatore di gatti' ormai è diventato un lavoro ufficiale in molte parti del mondo: full-time anche! Per circa 8 ore infatti gli addetti devono solo accarezzare i gatti e dare loro affetto. 'Just Cats' ad esempio è una clinica di Dublino che da maggio di quest'anno assume 'accarezzatore di gatti' ma che abbia effettuato molti studi su questi animali o che abbia certificati: la clinica vuole che i lavoratori ottengano prima un certificato di specializzazione veterinaria.

Per curiosità, quanto prenderebbe all'incirca un accarezzatore di gatti? Prenderebbe circa 25 mila euro all'anno, come riporta 'Blitz Quotidiano.it'. Questo prezzo non significa che sia uguale per tutti gli 'accarezzatori di gatti' ma intanto questa è la cifra che si offre a Dublino. Altri 'accarezzatori di gatti' hanno trovato lavoro anche in Inghilterra a Newcastle, dove si trova un vero e proprio 'gattile' che assume persone qualificate, professionisti e/o veterinari che per tutto il giorno sono pagati per fare le coccole ai gatti. Insomma, 'l'accarezzatore di gatti' è ormai, in alcune parti del mondo, un vero e proprio lavoro.