Andiamo avanti con importanti informazioni nel ramo dell'impiego. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha emanato un concorso, per l'inserimento di personale esperto. Ma scopriamo gli aspetti più interessanti di tale offerta di lavoro.

Bando di Concorso a febbraio 2018

La Gestione Governativa Navigazione Laghi Maggiore, di Garda e di Como ha indetto un concorso esterno, per il conferimento di 1 dislocazione con un rapporto lavorativo a tempo indeterminato in servizio di ruolo in prova in funzione di Coordinatore di Ufficio Tecnico Area professionale 2^ Area operativa amministrazione e servizi (par.

205) da destinare mediante l'Ufficio Tecnico della Direzione di Esercizio della Navigazione Lago di Garda nella sede di Peschiera d/G (VR). Ma diamo un'occhiata ai titoli di studio e ai requisiti richiesti:

  • Laurea in Ingegneria Navale almeno triennale;

  • documento di abilitazione all'impiego della professione di Ingegnere;

  • essere cittadini italiani o europei;

  • godere dei diritti politici;

  • idoneità fisica al lavoro;

  • non essere mai incappati in situazioni di licenziamento o allontanamento da amministrazioni statali;

  • essere in grado di nuotare e vogare.

Diviene rilevante sapere, che gli aspiranti vengono inizialmente sottoposti ad un accertamento di nuoto e voga.

Dopodiché, si prevede un esame scritto dove i concorrenti sono tenuti a dimostrare le proprie competenze sulle questioni inerenti alla progettazione, manutenzione e attività della nave e gestione degli impianti di bordo. Inoltre, si tiene una prova orale dove si approfondiscono i temi trattati nel test scritto. Da tenere in considerazione, che il fatto di conseguire una sufficienza nella prova scritta basta per essere ammessi all'esame orale.

Tuttavia, non essere presenti da un qualunque test comporta l'eliminazione dal concorso. Per quanto riguarda il vincitore del concorso è obbligato a far pervenire rapidamente all'Azienda i consecutivi documenti:

  • estratto dell'atto di nascita;

  • documentazione di cittadinanza/idonea permesso di soggiorno concesso per ragioni di lavoro valido (solamente per i cittadini extracomunitari);

  • certificato di residenza;

  • titolo di istruzione;

  • stato di famiglia;

  • documento che certifichi il godimento dei diritti politici;

  • documentazione del casellario giudiziale;

  • documentazione dei carichi pendenti;

  • codice fiscale.

Come fare application

La domanda di partecipazione deve giungere mediante una raccomandata A.R.

o consegnata personalmente o trasmessa tramite posta elettronica certificata PEC al seguente indirizzo email: (navigarda@pec.navigazionelaghi.it) entro domenica 18 febbraio 2018. I candidati hanno la facoltà di visionare sia il modulo Allegato A che ulteriori indicazioni direttamente sul portale internet ''Gestione Governativa Navigazione Laghi > Bandi di Concorso''.

Segui la nostra pagina Facebook!