Ultima novità nel mondo della Guardia di Finanza è rappresentata dal recente Concorso Pubblico indetto. Tra posizioni aperte e requisiti richieste nel bando andiamo ad analizzare tutti i dettagli.

Requisiti e bando del Concorso Pubblico per la Guardia di Finanza: vediamone le novità

Il Concorso Pubblico indetto consiste in un reclutamento, per titoli ed esami, di dieci tenenti in servizio permanente effettivo del ruolo tecnico-logistico amministrativo.

Pubblicità
Pubblicità

I 10 posti disponibili saranno così suddivisi:

  • 1 è riservato agli ufficiali in forma prefissata, con un servizio di almeno 18 mesi;
  • gli altri nove posti, invece destinati ai candidati in possesso dei requisiti richiesti saranno ripartiti in 3 per amministrazione; 3 per telematica; 3 per sanità.

Ovviamente sarà possibile candidarsi soltanto per una della seguenti posizioni. Come abbiamo appena detto, la selezione per questo bando della Guardia di Finanza avverrà attraverso la valutazione dei titoli posseduti ed una serie di prove tra cui quella preliminare; una scritta di carattere tecnico professionale; la valutazione dei titoli; l'accertamento dell'idoneità psicofisica e l'accertamento dell'idoneità al servizio. Infine vi sarà una prova orale e una prova facoltativa di una lingua straniera. Non mancherà la visita medica di incorporamento.

Pubblicato un bando di Concorso Pubblico per la Guardia di Finanza
Pubblicato un bando di Concorso Pubblico per la Guardia di Finanza

Ecco i requisiti per accedere al bando di Concorso per la Guardia di Finanza

Possono partecipare al concorso tutti coloro che hanno prestato un servizio nel corpo della suddetta arma per almeno 18 mesi (in cui è compreso il periodo di formazione). Il limite di età per accedere al bando è di 34 anni. Inoltre occorre non essere imputati, condannati, destituiti o dichiarati decaduti dal pubblico impiego. Tutti gli altri requisiti necessari affinché la candidatura risulti idonea sono inseriti all'interno del bando.

Pubblicità

La domanda di partecipazione deve essere inviata telematicamente sul sito ufficiale della Guardia di Finanza nella sezione Concorsi. Il termine ultimo per inviare la propria adesione è il 18 gennaio. Ai fini della buona riuscita della candidatura, occorre leggere attentamente il bando e assicurarsi di possedere tutta la documentazione necessaria ai fini della partecipazione al Concorso Pubblico.

Per ulteriori novità sul mondo dei Concorsi Pubblici, vi invitiamo a seguirci per non perdere importanti possibilità lavorative.

Leggi tutto e guarda il video