Sono quattro i concorsi attualmente attivi per entrare nella polizia municipale per un totale di quattro posti. In particolare saranno selezionati due agenti di polizia municipale: il primo presso Chianciano Terme in Toscana e l'altro presso Accettura in Basilicata. Le altre due assunzioni riguardano il ruolo di istruttore vigilanza di polizia municipale: uno presso Nicotera e l'altro a Roggiano Gravina in Calabria.

Concorso per vigili urbani in Toscana

Il primo concorso per polizia municipale è stato indetto presso il comune di Chianciano Terme, in provincia di Siena (Toscana). Riguarda la selezione di un agente di polizia municipale di categoria C.

Il contratto di lavoro sarà a tempo pieno e indeterminato. I requisiti necessari ai fini della candidatura sono i seguenti:

  • diploma di scuola secondaria di secondo grado;
  • patente di guida categoria B se conseguita prima del 26 aprile 1988;
  • patente di guida categoria B e A2 se conseguita dopo il 26 aprile 1988.

Il termine per poter presentare la propria domanda è il 26 giugno 2020. Per quanto riguarda invece la data, gli orari e la sede delle prove verranno pubblicate sul sito dell'Unione dei comuni Valdichiana Senese e sul sito dell'ente comunale di Chianciano Terme.

Selezioni aperte per vigili urbani nel comune di Accettura

Il secondo concorso, che riguarda lo stesso ruolo, è stato indetto presso il comune di Accettura, in Basilicata.

Qui è prevista la selezione pubblica per esami per un posto di agente di polizia, con categoria C. Il contratto di lavoro sarà a tempo indeterminato. La domanda dovrà essere indirizzata al comune di Accettura, entro il 5 luglio 2020 (essendo un giorno festivo, il termine sarà prorogato al giorno successivo).

Il bando è disponibile sul sito del comune di Accettura.

Nicotera e Roggiano Gravina: i bandi per polizia municipale

Gli altri due concorsi per polizia municipale sono stati indetti presso i comuni di Nicotera e Roggiano Gravina.

Il primo riguarda la copertura di un posto di istruttore vigilanza polizia municipale, avente categoria C.

Il contratto di lavoro sarà a tempo indeterminato e parziale al 50%. Il termine per presentare la propria candidatura è il 16 luglio 2020: prima di inviarla, è necessario leggere con attenzione i requisiti presenti sul bando, pubblicato sul sito del comune. Tutti gli interessati potranno richiedere maggiori informazioni direttamente all'area vigilanza del comune di Nicotera.

Il secondo bando riguarda invece il comune di Roggiano Gravina, dove sono stati riaperti i termini per la selezione pubblica di un istruttore di vigilanza, categoria C1. La selezione avverrà per titoli ed esami e il contratto sarà a tempo pieno ed indeterminato. Il bando era stato pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 13 marzo, ma con una rettifica il nuovo termine per presentare le domande è stato fissato al 12 luglio.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la pagina Calabria
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!