Le ultime notizie sulla riforma pensioni 2018, ad oggi, lunedì 26 febbraio, sono relative alle ultime dichiarazioni rilasciate dal presidente dell'Inps, Tito Boeri, in merito alla situazione dell'Ente previdenziale e agli ipotetici scenari che si potranno presentare nei prossimi anni in tema Pensioni. Ci occuperemo, inoltre, della campagna elettorale, giunta ormai alle battute finali, campagna che ha dato ampio spazio al tema pensioni, in modo particolare all'auspicata cancellazione della riforma Fornero: parleremo delle ultime dichiarazioni del segretario della Lega, Matteo Salvini, e dell'esponente di Forza Italia, Renato Brunetta.

Pensioni 2018, notizie oggi 26 febbraio: Tito Boeri su aumento spesa pensionistica e flusso immigrati

In un'intervista rilasciata al quotidiano 'L'Avvenire', Tito Boeri ha parlato di temi importanti come l'aumento della spesa pensionistica e l'azzeramento del flusso di immigrati.

Boeri ha menzionato alcune statistiche riguardanti l'aumento della popolazione italiana over 65, destinata irrimediabilmente ad aumentare nei prossimi anni (dal 22 ad oltre il 24 per cento). Inoltre il numero uno dell'Inps ha sottolineato, ancora una volta, come i 41 anni di contributi e la quota 100 andrebbero a pesare in maniera rilevante sul debito pensionistico: 'E' importante integrare gli immigrati nel mercato del lavoro - ha dichiarato Boeri, invece, di pensare ad un ipotetico blocco del flusso.

Riforma pensioni 2018: Salvini 'Legge Fornero ha prodotto una carneficina'

Manca ormai meno una settimana alle elezioni politiche del 4 marzo e il segretario della Lega, Matteo Salvini, è tornato a parlare di pensioni e di Legge Fornero. 'Coloro che erano vicinissimi alla pensione hanno visto il loro sogno svanire dall'oggi al domani - ha dichiarato Salvini nel corso di un suo intervento ad Avellino - 'la Legge Fornero ha prodotto una carneficina: peggio ancora per gli esodati che si sono ritrovati senza lavoro e senza pensione'.

Ultime notizie pensioni, oggi 26 febbraio 2018: Brunetta 'Legge Fornero ha causato guasti inenarrabili'

Il Presidente dei Deputati di Forza Italia, Renato Brunetta, si è schierato dalla parte di Matteo Salvini. 'La Legge Fornero è una legge che ha causato guasti inenarrabili - ha affermato l'esponente del partito di Silvio Berlusconi durante un suo intervento a Padova. L'intenzione è quella contenuta nel programma elettorale del centrodestra, ovvero quella di abrogare la riforma dell'ex ministro del Governo Monti.

Brunetta ha ribadito come le risorse per sostenere la cancellazione della Legge Fornero ci sono tutte, se si considera anche il programma relativo alla flax-tax.

Segui la nostra pagina Facebook!