Procediamo con ulteriori aggiornamenti relativi a offerte di lavoro tramite Concorsi Pubblici. Si informa che l'ENAC - Ente Nazionale per l'Aviazione Civile ha indetto un bando di concorso pubblico per l'assunzione di nuovo personale laureato. Ma entriamo nei particolari e scopriamo di che cosa si tratta.

Bando di Concorso aprile 2018

L'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile ha indetto un concorso pubblico, per esami, per il conferimento di 37 posizioni in funzione di Ispettore Aeroportuale negli incarichi del personale ENAC, area operativa, categoria C e situazione giuridica C1 di cui al CCNL del personale non dirigente, da accogliere nelle seguenti direzioni aeroportuali:

  • Calabria Lamezia Terme 2 dislocazioni;

  • Campania Napoli 1 incarico;

  • Emilia Romagna Bologna 2 ubicazioni;

  • Emilia Romagna Parma 1 collocazione;

  • Lazio Fiumicino 2 sistemazioni;

  • Lombardia Bergamo 2 posti;

  • Lombardia Linate 2 impieghi;

  • Milano Malpensa 3 occupazioni;

  • Nord Ovest Genova 4 posizioni;

  • Nord Ovest Torino 2 dislocazioni;

  • Toscana Firenze 2 incarichi;

  • Toscana Pisa 1 ubicazione;

  • Regioni Centro Pescara 1 collocazione;

  • Sardegna Alghero 1 ufficio;

  • Sardegna Cagliari 1 sistemazione;

  • Sicilia Occidentale Lampedusa 1 incarico;

  • Sicilia Occidentale Pantelleria 4 posizioni;

  • Nord Est Treviso 1 posto;

  • Nord Est Venezia 2 impieghi;

  • Nord Est Verona 2 occupazioni.

Da tenere in considerazione che i candidati hanno la facoltà di concorrere a tale bando solamente se in possesso dei seguenti titoli universitari e requisiti:

  • Diploma di laurea di vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche e lauree pari nonché le analoghe lauree magistrali e specialistiche del nuovo ordinamento acquisito con un punteggio non al di sotto a 105/110

  • essere cittadini italiani o europei

  • risultare a norma con il servizio di leva

  • non detenere carichi pendenti

  • non essere mai stati allontanati da un'amministrazione pubblica

  • diritto di voto attivo

  • idoneità psicofisica

Prove d'esame, domanda di partecipazione e termini

Il suddetto concorso prevede un'eventuale prova preselettiva che verte in una sequenza di domande a risposta multipla sulle materie di diritto privato, diritto pubblico e principi di macroeconomia.

In aggiunta a ciò, vi sono 2 test scritti a risposta aperta e 1 esame orale. La domanda di ammissione deve giungere esclusivamente per via telematica tramite la piattaforma messa a disposizione sul sito online ''ENAC'' entro le ore: 23:59 di lunedì 16 aprile 2018. Nel caso si dovessero riscontrare possibili problematiche inerenti all'istanza si può trasmettere un'email alla successiva casella: (help.enacselezioni @ praxi.praxi).

Segui la nostra pagina Facebook!