Siamo ormai vicini alla Pasqua, che quest'anno cade di domenica 1 aprile. E quindi siamo vicini anche alle vacanze pasquali per gli studenti di tutta Italia. Ma quando chiudono le scuole nelle varie regioni italiane? Ecco il calendario completo, diviso per regione. Quando iniziano e quando terminano. Queste sono le ultime vacanze - ponti a parte - prima del rush finale che poi porta alle vacanze estive e agli esami per chi è impegnato in queste prove a fine anno.

E' tradizione, in Italia, iniziare le Vacanze di Pasqua il giovedì santo, ossia il giovedì che precede la festa della resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo.

Si torna, invece, sotto i banchi di scuola il mercoledì successivo alla festività. Attenzione, però, perché in alcuni casi nella stessa regione gli istituti scolastici decidono di chiudere e di riaprire in giorni diversi; talvolta, può accadere persino nello stesso centro urbano che si decida per un calendario diverso tra scuola e scuola.

Il calendario delle vacanze di Pasqua

I più 'sfortunati' sono sicuramente gli studenti della provincia autonoma di Trento che hanno un giorno in meno di vacanze di Pasqua: tornano infatti a scuola martedì 3 aprile, iniziando come tutti gli altri il 29 marzo.

Per tutti gli altri, invece, il calendario prevede di andare a scuola mercoledì 28 marzo prima di iniziare le vacanze. E di tornare a studiare esattamente una settimana dopo, ossia mercoledì 3 aprile.

Il calendario scolastico regionale 2017/2018 prevede, dunque, sei giorni consecutivi a casa (considerando anche il sabato e la domenica). Quest'anno, Pasquetta - ovvero il Lunedì dell'Angelo - si festeggia il 2 aprile.

E' questa la data che di solito viene scelta per le gite fuori porta, per le scampagnate, per le prime grigliate all'aperto (se tempo e clima lo permettono). In alcune zone d'Italia, però, il pic-nic all'aria aperta per tradizione si fa il martedì dopo Pasqua.

Come sappiamo, contrariamente al Natale - che cade sempre il 25 dicembre e che sta a significare la nascita di Gesù Bambino - Pasqua non viene festeggiata sempre lo stesso giorno.

Solitamente, è compresa tra il 22 marzo e il 25 aprile. Più è vicina al 22 marzo e più si parla di Pasqua bassa, più si avvicina al 25 aprile e più si parla di Pasqua alta. La Pasqua cristiana, fin dal Concilio di Nicea del 325, viene fatta coincidere con la prima domenica successiva alla prima luna piena della primavera. Se il primo giorno di luna piena cade proprio il 21 marzo, l'equinozio di primavera, ed è un sabato, Pasqua è il 22 marzo.

Segui la nostra pagina Facebook!