In un momento in cui trovare delle offerte di lavoro sembra quasi impossibile, c'è chi al contrario non riesce a rintracciare del personale per la propria azienda, nonostante un'offerta davvero piuttosto allettante. Al giorno d'oggi, infatti, riuscire ad ottenere un contratto di lavoro a 1.800 euro al mese con tanto di alloggio pagato sembra utopia, ma ad onor del vero c'è chi rifiuta un posto di questo tipo. È ciò che sta accadendo nella zona del Chianti, in provincia di Siena, dove alcuni imprenditori, intervistati da Mattino Cinque, hanno denunciato la loro difficoltà nel trovare persone disposte a lavorare come cuochi, camerieri, aiuto cuochi, personale addetto alle pulizie, operai, traduttori, receptionist e addetti alla manutenzione delle piscine.

Si offrono posti di lavoro ma nessuno è disposto ad accettare?

Come è facilmente comprensibile, quindi, i posti di lavoro sono per il settore del turismo e alberghiero, oltre che in aziende viti-vinicole.

Pubblicità

Nel corso delle interviste, gli imprenditori hanno spiegato che l'offerta consiste in un contratto di lavoro regolare, ma anche nel vitto e nell'alloggio gratuito per coloro i quali decideranno di andare a lavorare nel Chianti. "Nonostante un tasso di Disoccupazione altissimo, non riusciamo a trovare personale per le nostre aziende", è questo ciò che affermano gli intervistati. Alla domanda sul perché nessuno vuole andare a lavorare nella terra o in un ristorante, Federico Minghi, produttore di vino, ha risposto dicendo che tutti ormai pretendono di lavorare in ufficio dietro ad una scrivania, senza riuscire a comprendere che la vera ricchezza è la terra.

Scendendo più nel particolare, tutti gli imprenditori intervistati metterebbero a disposizione contratti di lavoro con stipendi a partire dai 1.300/1.400 euro al mese, senza tenere in conto gli straordinari e le mance. A seconda dei mesi e delle ore fatte, infatti, si potrebbe arrivare tranquillamente ai 1.800 euro al mese. Insomma, una vera e propria occasione che non tutti sembrano disposti a cogliere al volo. A questo punto, se c'è qualche interessato ad un posto di lavoro come questo, non vi resta altro da fare che provare a mettervi in contatto con queste persone.

Pubblicità

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie riguardanti l'Italia e il mondo, potete continuare a seguire l'autore di questo articolo collegandovi sul nostro sito Blasting News.