Il concorso per funzionari Inps è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27 aprile 2018 e per presentare la domanda c’è tempo fino a lunedì 28 maggio 2018. Il bando per concorso pubblico è riservato al 967 consulenti laureati in varie discipline che saranno collocati in posizione economica C1.

Informazioni necessarie per partecipare al concorso Inps

I requisiti richiesti per poter partecipare al concorso sono tutti indicati nel bando, che dovrà essere inviato entro e non oltre le 16:00 di lunedì 28 maggio 2018 utilizzando il servizio on-line presente sul portale del sito Inps.

Per accedere bisogna autenticarsi mediante il proprio codice fiscale e un Pin rilasciato dall’Istituto stesso oppure con una carta nazionale dei servizi o ancora con un’identità Spid di livello almeno 2. Le istruzioni dettagliate sono indicate alla pagina prestazioni e servizi-autenticazione del sito Web Inps. Come si può leggere nella pagina dedicata alla notizia del concorso, le informazioni si possono chiedere telefonicamente al numero 06 59056757 dalle 9:00 alle 13:00 alle e dalle ore 14:30 alle 17:00 dal lunedì al venerdì.

Requisiti e modalità di selezione

Il concorso Inps è pubblico per titoli ed esami ed è per 967 posti di consulenti e di protezione sociale, area C, posizione economica C1.

L’intero bando si può scaricare alla pagina riservata ai concorsi del sito Inps ed i requisiti richiesti, alla scadenza del termine per la presentazione della domanda, sono la laurea magistrale o specialistica in diversi tipi di discipline, la cittadinanza italiana o in uno degli Stati membri dell’Unione Europea, non essere stato interdetto, licenziato o decaduto dagli uffici della Pubblica Amministrazione, non aver riportato condanne penali, essere in regola con il servizio di leva, godere dei diritti politici ed essere fisicamente idonei.

Dopo aver compilato ed inviato la domanda per via telematica il candidato deve stamparla, firmarla e consegnarla il giorno della prima prova scritta o pre-selettiva in caso di elevato numero di domande. I candidati portatori di handicap in seguito alla legge 104 dovranno inviare la certificazione di idoneità alla partecipazione del concorso rilasciata dal Sistema Sanitario Nazionale tramite raccomandata oppure posta elettronica certificata.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Le prove del concorso

Nella domanda di partecipazione vanno indicati i propri dati personali e l’elenco si può leggere nel bando di concorso. Il concorso prevede due prove scritte, una prova orale e, qualora le domande presentate fossero più di 10.000, anche una prova di pre-selezione consistente in quesiti a risposta multipla di cultura generale, lingua inglese, predisposizione attitudinale e competenze informatiche.

Il giorno, il luogo e l’orario della prova verranno comunicati sulla pagina Concorsi del sito Inps e sulla Gazzetta Ufficiale del 5 giugno 2018; la pubblicazione avverrà almeno 15 giorni prima della prova d’esame.

Segui la nostra pagina Facebook!