Starbucks sbarca in Italia. Già diverse settimane fa vi avevamo annunciato dell'apertura del primo store italiano a Milano. Un locale dalle grandi dimensioni per ospitare uno dei brand più famosi al mondo, che ha deciso di investire nella città italiana della moda, ma anche dell'economia. Milano è stata scelta dei vertici dell'azienda, e non era una decisione difficile da pronosticare, considerato che, almeno al debutto nel nostro Paese, l'azienda doveva trovare un luogo frequentato dai turisti ma allo stesso tempo rinomato per altre caratteristiche quali l'arte e l'innovazione.

Tutte caratteristiche appartenenti alla città della Madonnina, che si prepara ad ospitare il colosso che vende caffè, con chiaramente una serie di ripercussioni positive sull'occupazione lavorativa: saranno offerti molti posti di lavoro da Starbucks.

Starbucks: come candidarsi per lo store di Milano

Il benvenuto a Starbucks in Italia verrà dato dopo la metà di questo 2018. Prima di tale data, saranno anche aperte le assunzioni lavorative, suddivise per categoria. Si parte da 150 nuovi posti di lavoro per il centro, del colosso, più grande in tutta Europa.

Uno store di ben 2400 metri quadrati tutto dedicato al caffè: per la grandezza della struttura, e per la presunta mole di lavoro, in un secondo momento verranno proposte altre 150 posizioni, per un totale dunque di 300. Quello di Milano fa chiaramente parte di uno dei 29mila store sparsi per tutto il mondo, sia nelle Americhe che in Europa.

Assunzioni Starbucks: requisiti

A settembre 2018 dunque saranno assunti diversi giovani.

Ci si può candidare attraverso il sito dell'azienda online 24 ore su 24. Le Offerte di lavoro dovranno essere valutate in base alla città nella quale si vuole tentare di essere assunti, in questo caso lo Starbucks di Milano. Le figure ricercate sono davvero numerose, specie per quel che riguarda baristi e bartender. In base alla posizione per la quale si concorre alle assunzioni, ovviamente, ci sono una serie di requisiti da rispettare: ottima conoscenza della lingua inglese; disponibilità a lavorare anche durante le festività, a qualsiasi orario; precedente esperienza lavorativa nel settore della ristorazione, quindi presso bar, hotel e simili; ottime capacità di relazionarsi con i clienti; disponibilità a lavorare in gruppi.

Per conoscere i dettagli delle offerte di lavoro proposte da Sturbucks basta ricercare su Google il sito web dell'azienda, selezionare la lingua italiana, e consultare i vari menu. Per altre news, basta cliccare sul 'Segui' posto nella pagina dell'autore dell'articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!