In questi giorni, è stato pubblicato il bando di un concorso pubblico per l'ammissione di 148 allievi al corso- concorso selettivo di formazione funzionale al reclutamento di 123 dirigenti di amministrazioni statali e di enti pubblici non economici.

Tutti coloro che intendono partecipare al concorso, dovranno candidarsi in via esclusivamente telematica entro il prossimo 4 ottobre.

Posti a concorso

Come già anticipato, con questo concorso saranno ammessi 148 allievi al corso- concorso organizzato dalla Scuola, con cui si vogliono reclutare 123 dirigenti che saranno ripartiti in queste amministrazioni:

  • Corte dei Conti,
  • Presidenza del Consiglio dei Ministri,
  • Ministero degli Esteri;
  • Ministero dell'Interno,
  • Ministero della Giustizia,
  • Ministero della Difesa,
  • Ministero dello Sviluppo Economico,
  • Ministero delle Politiche Agricole,
  • Ministero delle Infrastrutture,
  • Ministero dell'Istruzione,
  • Ministero dei beni Culturali,
  • Enti pubblici vari.

Requisiti e modalità di partecipazione

Sono ammessi a partecipare alla selezione tutti i candidati in possesso di determinati requisiti:

Ciascun candidato dovrà inviare la propria candidatura attraverso il form messo a disposizione sul sito del Governo, entro il 4 ottobre.

Non sarà più possibile inoltrare alcuna candidatura dopo la scadenza del termine previsto dal bando del concorso.

Le prove concorsuali

I candidati ammessi alla partecipazione dovranno sostenere quattro prove, tre delle quali scritte e una orale.

Inoltre, il bando di concorso prevede che, qualora il numero delle richiesti sia tre volte superiore a quello dei posti messi a disposizione, sarà effettuata anche una prova preselettiva, che consisterà in 60 domande a risposta multipla:qualora il candidato non si presenti o qualora non superi la prova preselettiva, non potrà accedere alla prova scritta.

Le prime due prove scritte consisteranno in un elaborato su argomenti indicati nel bando di concorso, che gli interessati sono invitati a consultare, mentre la terza prova sarà funzionale a valutare la conoscenza della lingua inglese.

Durante l'esame orale, invece, saranno valutate vari aspetti del candidato, come le conoscenze in ambiti disciplinari, conoscenze digitali, capacità organizzative e manageriali.

Per rimanere sempre aggiornati su temi relativi a concorsi, stage e tirocini retribuiti, si invita a seguire il canale che si occupa di questi specifici argomenti.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!