La Fondazione Mario Formenton per l'anno 2018/2019 ha deciso di onorare il ricordo e la memoria dell'imprenditore che nella sua carriera ha sempre cercato di incrementare e favorire la presenza dei più giovani nel contesto editoriale, mettendo a concorso quattro borse di stage al fine di consentire ad altrettanti stagisti di effettuare un'esperienza professionale presso importanti imprese e testate giornalistiche.

Gli stage a concorso saranno così ripartiti:

  • due stage di specializzazione e perfezionamento per giornalisti;
  • due stage di formazione, perfezionamento e specializzazione riservati ad amministratori di società editoriali.

Requisiti e modalità di partecipazione

Possono concorrere all'assegnazione di una delle borse di stage tutti i candidati in possesso di determinati requisiti:

  • età inferiore a trent'anni;
  • titolo di laurea valido in Italia e conseguito con un punteggio non inferiore a 100 su 110;
  • per gli stage riservati ai giornalisti, è necessario essere iscritti nell'albo dei giornalisti o dei pubblicisti, oppure nell'elenco dei praticanti o dei giornalisti stranieri;
  • ottima conoscenza della lingua italiana per gli stranieri;
  • ottima conoscenza di una lingua straniera.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate tramite raccomanda con ricevuta di ritorno all'indirizzo indicato nel bando di concorso, reperibile sul sito della Fondazione Formenton, entro il prossimo 30 novembre 2018.

Pubblicità

Nel bando è specificato, inoltre, che la Fondazione non si assume la responsabilità per la mancata ricezione della domanda, la quale dovrà essere sottoscritta con firma autenticata.

Modalità di svolgimento dello stage

Lo stage avrà una durata di 9 mesi, precisamente dal 1 maggio 2019 al 28 febbraio 2020.

Le borse di stage, come già anticipato, avranno un valore di 14.000 euro ciascuna, ma il mancato rispetto dell'obbligo di frequenza presso imprese e testate giornalistiche comporterà la decadenza della borsa di studio.

Le prove d'esame, cui potranno partecipare un massimo di quaranta candidati scelti da una commissione tecnica, si svolgeranno in un unico giorno, ovvero il 1 marzo 2019.

A tutti coloro che sono interessati a concorrere per l'assegnazione di uno stage, si consiglia vivamente di consultare il bando dell'iniziativa, per conoscere dettagliatamente le modalità di invio della domanda di partecipazione e le prove d'esame previste.