Alcuni enti statali come il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca e la Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. hanno indetto dei bandi di concorso pubblico, per il conferimento di vari posti di lavoro sia in Italia che all'estero. Ma entriamo nel merito e scopriamo di che cosa si tratta.

Bandi di Concorso a febbraio 2019

Il MIUR ha attivato un bando di concorso pubblico, per l'inserimento di assistenti di lingua italiana da assegnare presso gli istituti scolastici situati negli Stati dell'Unione Europea ovvero Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Regno Unito, Spagna, per l'anno scolastico 2019/2020.

Pubblicità

Si precisa che l'esatto numero dei posti disponibili per il prossimo anno scolastico viene comunicato da chi di dovere dei Paesi partner durante l'anno 2019.

Il servizio dell'assistente di lingua copre un lasso di tempo di circa otto mesi tramite uno o più organismi di vario ordine e grado e richiede, di norma, un vincolo per un periodo di 12 ore a settimana. Per aderire a tale procedura di selezione è fondamentale detenere i seguenti requisiti generali:

  • essere cittadini italiani;

  • non aver compiuto il 30° anno di età;

  • non essere mai stato assistente di lingua italiana all'estero su mandato del MIUR;

  • non avere alcun rapporto di lavoro con pubbliche amministrazioni nel corso di settembre 2019-maggio 2020;

  • non avere carichi pendenti o procedimenti penali in atto;

  • idoneità fisica all'attività;

  • aver sostenuto almeno due esami inerenti alla lingua o letteratura o linguistica del Paese per il quale si fa istanza.

Ma scopriamo la lista dei corsi di laurea specialistica-magistrale di ingresso al ruolo di assistente di lingua italiana all'estero:

  • antropologia culturale ed etnologia;

  • archeologia;

  • archivistica e biblioteconomia;

  • conservazione e restauro dei beni culturali, architettonici e ambientali, scientifici della civiltà industriale, del patrimonio storico artistico;

  • architettura, architettura del paesaggio;

  • ingegneria edile;

  • filologia, filologia moderna, letterature, letterature dell'antichità, storia dell'antichità;

  • informazione e storia della scienza;

  • lingue e letterature dell'Asia e dell'Africa, letterature moderne Europee e Americane e per la comunicazione internazionale;

  • filosofia teoretica, morale, politica ed estetica;

  • lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione;

  • geografia;

  • informatica per le materie umanistiche;

  • linguistica;

  • interpretariato di conferenza;

  • metodologie informatiche per le materie umanistiche;

  • lingua e cultura italiana;

  • musicologia e beni musicali;

  • progettazione e gestione dei servizi educativi e formativi, dei sistemi turistici;

  • psicologia;

  • scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua;

  • scienza della comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicità;

  • scienze della politica;

  • scienze delle religioni;

  • scienze dello spettacolo e produzione multimediale;

  • scienze filosofiche;

  • scienze storiche;

  • scienze pedagogiche;

  • scienze della formazione primaria;

  • sociologia, sociologia e ricerca sociale;

  • servizio sociale e politiche sociali;

  • storia antica, moderna e contemporanea;

  • storia medievale;

  • storia dell'arte;

  • storia della filosofia;

  • teoria della comunicazione;

  • teoria e metodologie dell'E-Learning e della media education;

  • traduzione specialistica e interpretariato;

  • teoria e metodi del disegno industriale;

  • traduzione letteraria e traduzione tecnico scientifica.

Le domande di ammissione al suddetto bando di concorso pubblico devono pervenire telematicamente previa registrazione mediante il portale web del ''MIUR > Argomenti e Servizi > Scuola > Assistenti di Lingua'' entro lunedì 18 febbraio 2019.

Posizioni Aperte

La RAI ha bandito un procedimento selettivo, per titoli e prove, al fine di conferire 6 posti in veste di geometri da inquadrare con un contratto di lavoro di apprendistato professionalizzante presso la medesima azienda. I titoli di studio e i requisiti di accesso sono i seguenti:

  • diploma quinquennale di scuola media secondaria superiore: istituto tecnico nel campo tecnologico ad indirizzo costruzioni, ambiente e territorio, istituto tecnico per geometri, istituto tecnico industriale ad indirizzo edilizia e industria mineraria;

  • età non superiore ai 29 anni e 364 giorni;

  • patente di guida di categoria B.

La domanda di partecipazione a tale selezione deve giungere previa registrazione tramite la casella PEC: selezionegeometri2019 @ rai.it entro le ore 12:00 di lunedì 18 febbraio 2019.

Pubblicità