Anche a metà febbraio è possibile prendere parte a concorsi per la professione di psicologo e biotecnologo. I bandi, con scadenza fino al prossimo 11 marzo sono stati pubblicati dall'Azienda Ospedaliera di Padova, dall'Azienda Sanitaria di Biella, per la professione di psicologo e dall'Università di Milano (biotecnologo). A seguire le informazioni e requisiti.

Due concorsi per psicologi

L'Azienda Ospedaliera di Padova indice un avviso di procedura comparativa, per l’assegnazione di una borsa di studio, nell'ambito del progetto "Prevenzione della salute riproduttiva del giovane maschio: sviluppo di un modello di rete andrologica".

Pubblicità

Per partecipare al concorso, i candidati devono aver conseguito un Diploma di laurea magistrale in Psicologia Clinico Dinamica (LM-51), con preferibile esperienza in attività di ricerca nel campo endocrinologico-andrologico.

Presentazione delle domande

Le domande di ammissione alla procedura comparativa, dovranno pervenire mediante consegna a mano o tramite invio per posta, entro il prossimo 19 febbraio. Il presente avviso è pubblicato, nel sito web aziendale: sanita.padova.it/albo on-line.

In Piemonte, l'Azienda Locale di Biella ha indetto un avviso pubblico, per il conferimento di una graduatoria di un incarico, per attività a supporto della SSD Lungodegenza territoriale Geriatria Territoriale.

Tra i requisiti specifici è richiesta:

  • Laurea in Psicologia (vecchio ordinamento);
  • Oppure, Diploma di Laurea Specialistica (58/S - LM- 51);
  • Iscrizione all'ordine degli psicologi;
  • Esperienza nell'ambito della valutazione della presenza di deficit cognitivo.

Domanda di partecipazione

La domanda potrà essere presentata direttamente a mano dall'interessato, presso suddetta azienda, oppure a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno. Ricordiamo che la scadenza è fissata al 20 febbraio. Per ulteriori modalità è possibile reperire il bando completo, nel sito: slbi.piemonte.it/lavora-con-noi/avvisi/#, scorrendo fino alla terza voce.

Pubblicità

Selezione per biotecnologo

L'Università degli Studi di Milano ha indetto un concorso pubblico, per un posto, area tecnica, tecnico di laboratorio di biologia cellulare e molecolare. Il posto messo a concorso è da riservare, prioritariamente, alle categorie di volontari delle Forze Armate in ferma breve o in ferma prefissata. I partecipanti devono aver conseguito uno dei seguenti titoli di studio:

  • Biotecnologie farmaceutiche;
  • Oppure, biotecnologie mediche o veterinarie;
  • Scienze della produzione animale.

Invio delle istanze

Le istanze si considerano andranno prodotte secondo una delle seguenti modalità: a mano presso l’ufficio concorsi personale tecnico amministrativo; a mezzo posta elettronica certificata 'unimi @postacert.it'; oppure a mezzo raccomandata, entro il giorno 11 marzo. Il testo completo del bando è reperibile, nel sito: unimi.it/ateneo/concorsi/2153.htm, alla voce "concorso codice 19673".