L’Inps offre a 3.850 pensionati un contributo vacanza fino a 1.400 euro. Da oggi è possibile inoltrare la domanda per l’annuale bando di concorso Estate INPSieme Senior che assegnerà un contributo in denaro per un soggiorno vacanza nei mesi di luglio, agosto o settembre in Italia o all’estero. L’opportunità è riservata ai pensionati iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici, alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali o alla Gestione Fondo IPOST, ai loro coniugi e ai figli disabili conviventi.

Il termine per presentare le domande scadrà alle ore 15 del prossimo 25 marzo.

Pubblicità

Il bando Estate INPSieme Senior, importo del contributo

Con il bando Estate INPSieme Senior, l’Inps mette a disposizione 3.850 contributi per un soggiorno vacanza secondo la seguente suddivisione:

  • Iscritti al Fondo Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali o alla Gestione Dipendenti Pubblici,

n° 1.000 contributi per soggiorni di 8 giorni e 7 notti in Italia o all’estero;

n° 2.000 contributi per soggiorni di 15 giorni e 14 notti in Italia o all’estero.

  • Iscritti alla Gestione Fondo IPOST,

n° 250 contributi per soggiorni di 8 giorni e 7 notti in Italia o all’estero;

n° 600 contributi per soggiorni di 15 giorni e 14 notti in Italia o all’estero.

L’importo del contributo è variabile e dipende dall’ISEE del richiedente con un limite massimo fissato a 800 euro per i soggiorni di 8 giorni e 1.400 euro per i soggiorni di 15 giorni in caso di ISEE inferiore a 8.000 euro. Sono riconosciute nel contributo le spese di viaggio, l’alloggio presse strutture ricettive, le spese di vitto oltre ad eventuali spese extra comprese nel pacchetto che dovrà essere organizzato da un tour operator o da un’agenzia di viaggio e dovrà includere percorsi per la valorizzazione e la conservazione dell’autosufficienza e per la socializzazione ed un corso a tema, di almeno 10 ore settimanali, finalizzato all’acquisizione di determinate conoscenze (es.

Pubblicità

Informatica, Arte, Ballo, eccetera).

Gli assegnatari del contributo potranno essere accompagnati dal coniuge convivente o l’unito civilmente convivente e dal figlio convivente al quale è stata riconosciuta un’invalidità del 100% titolare di indennità di accompagnamento.

Come fare domanda per il bando di concorso Estate INPSieme Senior

La domanda deve essere presentata online all’INPS attraverso il servizio dedicato entro le ore 12 del 25 marzo 2019. Per procedere alla compilazione della domanda, occorre essere iscritti in banca dati come “richiedente” della prestazione.

Nel caso in cui il richiedente sia una figura diversa dal titolare del diritto occorre presentare un modulo di richiesta d’iscrizione alla banca dati.

Una volta iscritti, nell’area riservata del servizio dedicato, comparirà la procedura “Estate INPSieme Senior – Domanda” che permette la compilazione e la presentazione della domanda di partecipazione al concorso.

La domanda dovrà essere accompagnata dalla certificazione ISEE in corso di validità in basa alla quale sarà formata la graduatoria per l’assegnazione del contributo vacanza che verrà pubblicata sul sito INPS il 24 aprile 2019.

Pubblicità