Sono numerosi gli enti e le fondazioni che, ogni mese, mettono a disposizioni di giovani laureati borse di studio e premi economici funzionali a premiare i lavori più meritevoli.

Spesso infatti, gli studenti dedicano tempo ed energie alle proprie tesi di laurea, creando elaborazioni che rappresentano veri e propri lavori di ricerca di particolare pregio.

Per concorrere all'assegnazione di un premio è innanzitutto necessario possedere i requisiti richiesti dal bando: molto spesso, le associazioni e gli enti che erogano un premio chiedono che venga trattato uno specifico tema, solitamente inerente alla finalità che lo stesso ente o la stessa associazione persegue.

Pubblicità
Pubblicità

I premi di laurea di marzo 2019

Per questo mese di marzo i premi messi a concorso sono:

  • Archivio Disarmo - Tullio Vinay: il premio di laurea del valore di 500 euro sarà attribuito alla migliore tesi di laurea magistrale che tratti il tema dei movimenti migratori, con particolare riferimento ai cosiddetti "corridoi umanitari", dal punto di vista giuridico, sociale, economico o geopolitico. Al vincitore, inoltre, sarà offerta la possibilità di svolgere uno stage presso Archivio Disarmo a titolo volontario, nonché la possibilità di pubblicare la propria tesi sulla rivista online Iriad Review. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 4 marzo.
  • Cei: saranno premiate con un contributo di 2000 euro ciascuna, le migliori cinque tesi di laurea che affrontino il tema della normazione tecnica nazionale, comunitaria e internazionale relative al perseguimento della regola dell'arte. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato al prossimo 15 marzo.
  • Anile prize 2018: con questo bando si mira a premiare la miglior tesi di dottorato in inglese, ma presentata in italiano, che abbia ad oggetto la matematica avanzata o che proponga nuovi strumenti per la risoluzione di problemi legati all'economia, all'ingegneria, alla scienza e alla tecnologia. Coloro che sono interessati a concorrere dovranno farlo entro il prossimo 31 marzo.
  • Premio dedicato alle vittime del disastro di Linate dell'8 ottobre 2001: il tema richiesto dal bando dell'iniziativa è quello legato alla sicurezza e alla prevenzione. Il premio è organizzato dal Comune di Milano e saranno premiate due tesi di laurea magistrale o di dottorato con un premio di 5000 euro. Le candidature dovranno essere inviate entro il 31 marzo.

Modalità di candidatura

Come già anticipato, per concorrere è necessario possedere i requisiti richiesti nello specifico da ciascun bando di concorso e di inoltrare la propria domanda di partecipazione entro i termini prestabiliti.

Per conoscere nel dettaglio i requisiti, le modalità di invio della domanda e le tempistiche da rispettare, i soggetti interessati sono invitati a consultare i bandi delle varie iniziative, pubblicati sui siti web dei vari enti ed associazioni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto